FotoStoria in bianco e nero [77° invio]

Ce la posso fare parte 77.

Einstein e il suo terapeuta. "La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosco."
And my winner is: Einstein e il suo terapeuta.
“La felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosco.”

Cosa troverete: l’espressione affranta di Einstein mentre parla col suo psicanalista, l’inventore dei Muppets che discute amabilmente con una delle sue creature, i pantaloni sbrindellati di Adolf Hitler dopo il fallito attentato alla Tana del Lupo nel 1944, Janet e Michael Jackson in versione teneri fratellini, la bocca a culo di gallina di Elvis che manda baci ai fan, una bambina (sadica) che gioca ad annodare un serpente indigo, una Statua della Libertà umana realizzata nello Iowa da 18.000 persone, dei tizi fuori di testa che riparano il dirigibile Zeppelin mentre vola sull’Atlantico, BB King che si esibisce in una radio di periferia e Chet Baker in una sala di registrazione, un vecchio trattore francese agghindato da carro armato, Bob Marley a letto col suo amico pallone, la più antica foto aerea sui cieli di Boston, il super computer usato per leggere uno dei primi messaggi elettronici, le Piramidi di Giza fotografate dall’alto e (quasi) nient’altro se non la considerazione che Albert non avesse poi tutti i torti quando affermava che “la felicità nelle persone intelligenti è la cosa più rara che conosco“…

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.