FotoStoria (di Muhammad Ali) [108° invio]

Muhammad Ali si nasconde per farsi difendere da Sammy Davis Jr
Muhammad Ali si nasconde per farsi difendere da Sammy Davis Jr

Mi pare doveroso, vista la scomparsa avvenuta ieri, dedicare questa fotostoria domenicale a Muhammad Ali, colui che, oltre ad essere un grande campione, ha dimostrato di essere anche un grande uomo usando la fama per sostenere la lotta per i diritti civili degli afroamericani.

Come lo troverete: mentre abbraccia Pelé al suo match di addio, con Elvis in un finto scazzottamento, messo al tappeto dai Jackson 5, mentre si allena sul fondo di una piscina, con le nocche ferite dopo un incontro con Henry Cooper, che esulta dopo aver messo i Beatles al tappeto, mentre si nasconde dietro lo pseudo-pugile Sammy Davis Jr, col tredicenne Stevie Wonder che gli assesta un pugno sul mento, mentre confronta la sua manina con quella di Andre the Giant, con Ken Norton che lo insegue per lo Yankee Stadium, sul palco degli Oscar che sfida Rocky Balboa, mentre cerca di convincere un uomo a non lanciarsi dal nono piano, in uno sketch con Malcolm X, sul ring con Sonny Liston messo KO in 2 minuti e 8 secondi, mentre schiva un pugno di Joe Frazier, coi colleghi Mike Tyson e Sugar Ray Leonard, in macchina con Bill Cosby & more…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.