Tag: installazione

Rui Sasaki. “Liquid Sunshine” (2016), glass, phosphorescent crystal mixture, solarium lights, motion detector, timer, 2,300 x 5,800 x 3,100 millimeters (as installation). Photo by Pal Hoff

Scultura – Il vetro fosforescente di Rui Sasaki

Le sculture in vetro fosforescente dell’artista giapponese Rui Sasaki esplorano il concetto del tempo e delle sue previsioni variabili. Grazie alla loro stessa natura, infatti, assorbono la luce restituendo allo spettatore diverse versioni di sé. Come dichiara l’artista, quest’esperienza consente di “visualizzare il sole sottile, registrare il tempo […]

Nick Cave

Senegal e Stati Uniti connessi nella scultura monumentale di Nick Cave a Dakar

Installata nel 2021 nell’atrio dell’ambasciata degli Stati Uniti a Dakar, la scultura monumentale dell’artista statunitense Nick Cave, è costituita da una rete multicolore tempestata di perline e pailletes tipiche della cultura senegalese. Nelle intenzioni, infatti, l’opera vorrebbe mettere in relazione la cultura statunitense con quella senegalese, e rappresentare […]

Impermanent Sculptures by Vitor Schietti

Gli alberi dipinti di luce di Vitor Schietti

Con la luce si può dipingere? Sembrerebbe di sì a giudicare dalla serie “Impermanent Sculptures” del fotografo brasiliano Vitor Schietti. Iniziato nel 2015, il progetto prende spunto dalla tecnica nota come “light painting“, o pittura della luce. Le “sculture impermanenti” consistono, infatti, in alberi e altri oggetti naturali […]

Naoki Onogawa

Gli alberi di origami di Naoki Onogawa

Simboli di preghiera, le sculture a forma di bonsai di Naoki Onogawa sono composte da tante piccole gru di carta, o “orizuru“. L’artista giapponese, infatti, per comporle, piega a mano centinaia di piccoli uccelli di carta con un’apertura alare di 1 cm al massimo. L’idea gli è stata […]

Jr @Palazzo Strozzi, Firenze

OperArt – La ferita di JR su Palazzo Strozzi

“Uno squarcio che si apre nella perfezione della facciata rinascimentale di Palazzo Strozzi. Un gigantesco trompe-l’œil capace di mostrarci ciò che forse, in queste settimane, abbiamo dimenticato. Opere d’arte – si intravedono le due inconfondibili icone botticelliane degli Uffizi, la “Primavera” e la “Nascita di Venere”, ma anche […]