Category Curiosity killed the blogger

Ombrellino per fumatori in caso di pioggia

CurioStoria – Ombrellini per sigarette trendy [20° shot]

Mai più senza! Se la pioggia ti dà noia rallentando la maratona di fumo che porterà i tuoi polmoni vittoriosi sul punto di non ritorno di un carcinoma polmonare, fai come lui, usa il comodo ombrellino per sigarette trendy… Advertisements

Constantin Brancusi - bird in space

Il Caso Brancusi: lo scultore contro il governo degli Stati Uniti [Parte 1: Il fatto]

Cosa troverete: un doganiere aspirante critico d’arte che scambia una scultura per un utensile da cucina, Constantin Brancusi che non la prende bene e denuncia il governo degli Stati Uniti, Marcel Duchamp che si contiene dal malmenare il doganiere, la Galleria Brummer che espone le sculture di Brancusi in una mostra curata da Duchamp, l’astrattismo […]

Non sedetevi in modo sgraziato e non guardatelo in modo annoiato, anche se lo siete. Siate attente. Se proprio dovete masticare una gomma (non consigliato), fatelo in silenzio a bocca chiusa

Curiosity killed the blogger – Consigli per ragazze single degli anni 30

Stavolta per la sottoscritta il giochino è assai semplice. Non c’è manco bisogno che commenti. Le foto, infatti, corredate di esplicative didascalie, parlano da sole emanando un’aura di ironia che, da sola, soddisfa il fabbisogno mensile di questo blog. Ma partiamo dal principio. Bighellonavo per la rete in cerca di un perché all’esistenza cosmica del […]

Filling Space by Federico Picci

Curiosity killed the blogger – Filling Spaces, l’espressione visiva della musica

“Da quando mi sono avvicinato alla musica qualche anno fa prendendo lezioni di pianoforte, mi sono chiesto come potremmo percepire la musica se la potessimo vedere, o toccare. È stato questo il tema centrale che mi ha spinto in questo ultimo lavoro a voler mostrare come possa il suono riempire uno spazio e giocare con […]

Una ragazza quattordicenne americana si fa allisciare i capelli con un ferro da stiro (1964)

CurioStoria – Lisciacapelli vintage [19° shot]

Sei povera in canna e non ti puoi permettere un lisciacapelli moderno? Fai come lei, usa il ferro da stiro! I tuoi capelli cadranno a mazzi ma potrai dire di aver trucidato a sangue quel fastidioso effetto crespo che non ti dà pace…

The Walled Off Hotel by Banky

A Betlemme il nuovo hotel di Banksy con vista sul muro di separazione israeliano

L’artista di strada britannico Banksy continua a sorprendere con una nuova creazione nei territori palestinesi. Si tratta di quello che, nelle intenzioni, risulta essere uno degli “hotel con la vista peggiore al mondo“, come lo definisce lo stesso direttore Wisam Salsaa. Sì, perché la sua attrazione, nel tipico stile banksiano di trasfigurazione poetica della realtà […]

Queenie, l'unico elefante al mondo surfista, 1950

CurioStoria – Elefanti cool [18° shot]

Yuuuuuuuu!

Autore e luogo sconosciuti

CurioStoria – Felicità [17° shot]

Sei triste e sconsolato? Stupisci un bambino.

Kayashima

Curiosity killed the blogger – Kayashima, la stazione giapponese costruita intorno a un albero secolare

Per la serie ben venga la superstizione se offre risultati di cotanta (semplicità e) bellezza. Vi spiego. Nella periferia nord-est di Osaka, nel lontano Giappone, esiste una stazione ferroviaria al cui centro spunta un albero di canfora di circa 700 anni. Esso fuoriesce da un buco centrale come fosse un grande fungo nato da una struttura trasparente […]

Coppia con maschere antigas si bacia sotto il vischio. Seconda guerra mondiale

CurioStoria – Baci elettrizzanti [16° shot]

Quest’amore è una camera a gas…

One man band, fine 1800

CurioStoria – One man band [15° shot]

Mai più malumori, contrasti e scazzottamenti da musicanti egotrofici. Con “One man band” tutti i componenti del gruppo vanno d’accordo, si stimano e non si scioglieranno mai…

Gulliver - Prague Dox Center for Contemporary Art

Curiosity killed the blogger – Gulliver, il dirigibile sul tetto del Centro Dox di Praga

Sono tante le ragioni che mi spingerebbero, in qualsiasi momento, a (ri)salire su un aereo con destinazione Praga. Tuttavia recentemente se n’è aggiunta una nuova: la scoperta di Gulliver, il bellissimo dirigibile installato sul Centro Dox per l’Arte Contemporanea. In realtà, nonostante la sua somiglianza con la nave aerodinamica, l’installazione non prenderà il volo, anzi […]

1947. Una donna con una spazzola innovativa per pulire la schiena, commercializzata da Los Angeles Brush Manufacture Inc., che è dotata di specchi anteriori e retrovisori in modo da poter vedere dove si agisce. Foto di Allan Grant

CurioStoria – Come ti pulisco la schiena [14° shot]

La sporcizia cronica sta nella corsia di sorpasso della vostra schiena? Non preoccupatevi, da oggi c’è l’ergonomica spazzola innovativa della Los Angeles Brush Manufacture Inc. Dotata di specchi anteriori e retrovisori, vi permetterà di tagliare la strada ai punti neri e ogni altro “conducente” di impurità. Mai più senza!

Macchina vibrante contro il mal di testa. Circa 1900

CurioStoria – Mal di testa? [13° shot]

Mal di testa? Nevralgia? Niente paura, una shakerata ai neuroni e sarete come nuovi!

Passeggeri che usano la cyclette nella palestra a bordo del Titanic, 1912

CurioStoria – In cyclette sul Titanic [12° shot]

Hai voluto la crociera? Adesso nuota!

Befana del vigile

Curiosity killed the blogger – La Befana del Vigile

Amando le curiosità storiche, non potevo non imbattermi nella singolare tradizione, tutta italiana, della Befana del Vigile. Mossa da epifanico interesse, andavo infatti alla ricerca di qualche cimelio storico riguardante la generosa vecchina che domani, come ogni anno, supererà mari e monti in groppa alla sua scopa turbo per portare doni e carbone ai bimbi […]

Gemiliana Assorgia - i segni dell'aggressione avvenuta a Saigon (Vietnam)

Aiutamo Gemiliana Assorgia: stilista italiana aggredita (e bloccata) in Vietnam

Pur non essendo materia di questo blog, mi pare indispensabile divulgare l’appello della mia connazionale Gemiliana Assorgia aggredita e bloccata a Saigon, in Vietnam. Soprattutto spero che, anche attraverso questo articolo, la sua voce possa giungere a qualcuno in grado di aiutarla a porre fine al suo incubo fatto di violenza fisica e psicologica. Non […]

Zora con un montaggio delle lettere di rifiuto che ha ricevuto dagli editori. Foto di Ken Russell

FotoStorie [shot 12] – Zora Raeburn, la scrittrice che nessuno voleva pubblicare

TIPO: Fotografia in bianco e nero TITOLO: We Regret to Inform You (Siamo spiacenti di informarla) AUTORE: Ken Russell DATA: Marzo-Aprile 1955 LUOGO: Londra SINOSSI: Cosa ci fa una signora d’età avanzata su una scala per strada? Ma soprattutto cosa sta affiggendo e perché quello sguardo indecifrabile? La risposta sta nella singolare storia della scrittrice, […]

Una cabina da sbornia presso il Cafe Zanzibar nel Capodanno 1945

CurioStoria – Capodanno 2016 [11° shot]

Sei sfatto come un porcino sull’asfalto dopo 12 ore di sole? Biascichi come un serpente in amore e avanzi oscillando che il pendolo di Foucault ti fa un baffo? Niente paura, puoi sempre fermarti nella cabina da sbornia. Una passata di bromuro e sarai come nuovo!

1964, Florida. Bambino guarda un Santa Claus sulla spiaggia

CurioStoria – Natale 2016 [10° shot]

Mah… Quindi? La slitta? Le renne? I regali? … La dignità?

Haris Lithos

Curiosity killed the blogger – I glutei per pennello di Haris Lithos

L’uso del corpo come pennello non è di certo una novità nell’arte, ma il risultato geometrico e astratto di Haris Lithos possiede, filtrato dalla poetica dell’artista, una profondità molto interessante da esplorare. L’artista parla infatti di una storia da raccontare: egli si sente un narratore che, attraverso il corpo dei suoi modelli, esprime la loro unicità […]

1943. La prima fotografa donna della rivista Life, Margaret Bourke-White con la sua macchina fotografica. Foto di Alfred Eisenstaedt

CurioStoria – Cecchino o fotografa? [9° shot]

Cecchino o fotografa? Le ipotesi sono tante ma nessuno ha mai saputo con certezza se l’oggetto in mano alla donna sia una macchina fotografica abnorme o un ergonomico cannone portatile. Puntare, mirare, (a) fuoco! LINK UTILI: Alfred Eisenstaedt | Margaret Bourke-White – Wikipedia

Una donna che indossa un sorriso falso allo "Smile Club" di Budapest. Questo club fu creato dal professor Jeno e un ipnotizzatore di nome Binczo, per contrastare la mania suicida prevalente in Ungheria

CurioStoria – Sorrisi posticci anti suicidio [8° shot]

Sei depresso? Hai una voglia irrefrenabile di metter fine alla tua inutile vita? Niente paura, da oggi c’è il comodo sorriso falso della simpatica aspirante suicida nella foto. Esso simulerà per te buonumore e voglia di vivere e, se proprio avrai ancora voglia di suicidarti, almeno lo farai col “sorriso stampato“…

Un DJ nazista ai piatti in una mostra radiofonica a Berlino, 1932

CurioStoria – DJ Nazi [7° shot]

“Ora che canzone ci metti?” “Difendi il tuo simile, distruggi il resto!” “Oh sì… sei il dj più mortifero che conosca!” “Grazie, non avresti potuto farmi complimento migliore…”

The Land Of Giants by Choi+Shine

Curiosity killed the blogger – The Land Of Giants, i tralicci artistici di Choi+Shine

Siamo in Islanda, terra meravigliosa e incontaminata. A interrompere la fluidità soave del paesaggio sono, però, dei freddi tralicci che allo studio di architettura Choi+Shine non piacciono proprio. Nasce così il singolare progetto di trasformare un design anonimo composto di torri d’acciaio e muratura bel consolidata in “un’esperienza indimenticabile, elevando le torri a qualcosa di […]