Arte e curiosità dal mondo – La street art concettuale del collettivo Mentalgassi

Mentalgassi - Amnesty International
Mentalgassi – Amnesty International

Il collettivo Mentalgassi nasce a Berlino alla fine degli anni ’90. Esso ha raccolto tutta una serie di bravissimi writers che operavano fra Berlino e Amburgo. Col loro stile fortemente ironico, essi riescono a trasformare elementi urbani in messaggi e concetti riguardanti temi e problematiche sociali. Tanto che anche Amnesty International nel 2010 ha chiesto il loro supporto nella campagna “Making the invisible visible“. Il risultato è stato esposto a Londra sulle sbarre di una ringhiera in cui, a seconda della prospettiva da cui le si guardava, compariva il viso di Troy Davis, giustiziato nel 2011 dopo 20 anni di rinvii a causa della sua dubbia colpevolezza (vd. video a fine articolo).

Per saperne di più / Useful links:
Blog | Instagram | Facebook fan page


Via huffingtonpost.it

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.