FotoStoria in bianco e nero [61° invio]

Fin qui tutto bene parte 61.

Cosa troverete: Miss Nuova Zelanda che collassa a terra durante Miss Universo nel 1954, una simpaticissima pubblicità vintage in cui il marito sculaccia la moglie perché ha sbagliato il caffè, Paperino travestito da Elton John che suona a Central Park, Bruce Lee pischello che balla il Cha-Cha, giocatori di Cricket con tanto di cappello (a cilindro), una foto ricordo di un gruppo di samurai in vacanza sulle sfingi d’Egitto, Paul McCartney e Mick Jagger stravaccati sullo stesso treno, Haruo Nakajima che sorseggia il caffè fra una “comparsata” di Godzilla e l’altra, Muhammad Ali che abbraccia Pelé, Central Park nel 1900, Margaret Thatcher a 28 anni e tanto altro gossip storico dall’oscuro passato.

13 commenti

    • E’ un’immagine curiosa vero? Ho fatto una ricerchina e la tizia, a quanto pare, si è presa un’insolazione, erano là immobili sotto il sole da chissà quanto tempo… Secondo me le tizie, più che sorridere, cosa che hanno preimpostata per l’occasione, sono incredule, hanno una specie di sorriso spezzato. Dico cazzate? a me ha colpito anche questo, secondo me è appena successo, il fotografo ha colto l’attimo, non voglio pensare che nessuna si sia mossa, voglio dar loro fiducia, anche se…

  1. Mi piacerebbe dar fiducia pure a me, ma la posizione immobile a terrà non mi da proprio un senso di immediatezza. Probabilmente avranno avuto delle regole ferree da rispettare e son state ligie o quasi. Se noti al di là delle tre in prima fila tutte le altre han mantenuto la testa alta e lo sguardo dritto. Sarei fiducioso su quelle tre che hanno rotto un po’ gli schemi allora 🙂

  2. Forse c’è stata evoluzione anche in questo senso. Ma più che altro mi riferivo all’evoluzione di certi vincoli sociali, di certe regole oppressive. Ora sarebbe fuori dagli schemi magari rimanere impassibili. Cambia la società e cambiano i vincoli e le restrizioni, anche se adesso siamo molto più liberi o apparentemente liberi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.