Arte & curiosità dal mondo

Le sculture orrifiche di Monica Piloni

Monica PiloniDonne senza volto o smembrate in pose innaturali, grumi di corpi assemblati in colate di umano, bambole, cavalli, ballerine e contorsionisti sono i soggetti delle sculture dell’artista brasiliana Monica Piloni.
L’uso del surreale e il richiamo a luoghi comuni di derivazione erotica fanno sì che si percepisca un senso di inquietudine, lacerazione e quasi orrore che porta inevitabilmente nel mondo del morboso e del subconscio.
Ecco le opere… da visionare con cura!

Link utili / Useful links:
Monica Piloni in questo blog | Website | Saactchi | Vimeo | Instagram


Via juxtapoz.com

12 replies »

  1. Qualche dubbio sull’infanzia dell’artista, ma che dire… Belle! :) Sono affascinanti.
    PS.: ora ho dubbi anche sulla mia di infanzia… ;)

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.