Fotografia

La foto del giorno [shot 68] – Think

Think

Think – Fotografia di autore sconosciuto

Che cosa, dunque, io sono? Una cosa che pensa. Che cos’è una cosa che pensa? Una cosa che dubita, concepisce, afferma, nega, vuole, non vuole, immagina e sente.
Cartesio – Meditazioni metafisiche sulla filosofia prima, 1641

2 risposte »

  1. In questi giorni così bui l’unico dubbio che nasce è quanti danni ha fatto il pensiero. La necessità di essere sembra aver trovato un unica forma di espressione, violenta.

    "Mi piace"

    • Beh questa mi pare un’estremizzazione della questione. Il pensiero, se non ci fosse e non ci fosse stato, non avrebbe fatto raggiungere all’uomo il suo stato di essere pensante e interpretante il mondo. Il problema è che, per sua stessa natura, egli è portato a violare, sfruttare e abusare quell’essere. Ad ogni modo la storia presenta ciclicamente periodi di buio intellettuale da cui l’uomo regolarmente esce e si redime. Il problema è che il ciclo si deve attuare e chissà quanto ci vorrà.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.