‘La signora Alphonsine Morin, che abitava dall’altra parte della strada dal garage, era uno dei due testimoni che hanno visto gli assassini lasciare il garage dopo il massacro. Secondo il Chicago Tribune, Morin ha visto due uomini che sembravano poliziotti uscire dal garage dopo aver sentito la sparatoria. Sia Morin che l’altro testimone, la signora Jeanette Landesman, hanno ricevuto una lettera sei giorni dopo che consigliava loro di “tenere la bocca chiusa.” Morin, vista qui intorno al febbraio 1929, ha lasciato la città un minuto dopo aver ricevuto la lettera. – Chicago Tribune historical photo’

La signora Alphonsine Morin, che abitava dall'altra parte della strada dal garage, era uno dei due testimoni che hanno visto gli assassini lasciare il garage dopo il massacro. Secondo il Chicago Tribune, Morin ha visto due uomini che sembravano poliziotti uscire dal garage dopo aver sentito la sparatoria. Sia Morin che l'altro testimone, la signora Jeanette Landesman, hanno ricevuto una lettera sei giorni dopo che consigliava loro di "tenere la bocca chiusa." Morin, vista qui intorno al febbraio 1929, ha lasciato la città un minuto dopo aver ricevuto la lettera. - Chicago Tribune historical photo

La signora Alphonsine Morin, che abitava dall’altra parte della strada dal garage, era uno dei due testimoni che hanno visto gli assassini lasciare il garage dopo il massacro. Secondo il Chicago Tribune, Morin ha visto due uomini che sembravano poliziotti uscire dal garage dopo aver sentito la sparatoria. Sia Morin che l’altro testimone, la signora Jeanette Landesman, hanno ricevuto una lettera sei giorni dopo che consigliava loro di “tenere la bocca chiusa.” Morin, vista qui intorno al febbraio 1929, ha lasciato la città un minuto dopo aver ricevuto la lettera. – Chicago Tribune historical photo

La signora Alphonsine Morin, che abitava dall’altra parte della strada dal garage, era uno dei due testimoni che hanno visto gli assassini lasciare il garage dopo il massacro. Secondo il Chicago Tribune, Morin ha visto due uomini che sembravano poliziotti uscire dal garage dopo aver sentito la sparatoria. Sia Morin che l’altro testimone, la signora Jeanette Landesman, hanno ricevuto una lettera sei giorni dopo che consigliava loro di “tenere la bocca chiusa.” Morin, vista qui intorno al febbraio 1929, ha lasciato la città un minuto dopo aver ricevuto la lettera. – Chicago Tribune historical photo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: