Il fotografo della settimana – I nudi dilatati di Roger Weiss

Roger WeissHuman Dilatations” è il titolo dell’ultima serie del fotografo Roger Weiss interamente incentrata sul corpo. Utilizzando la pratica giapponese del Kintsugi, egli lavora su frammenti/scatti fotografici che riunisce e trasforma in opere di grande formato.
In questi corpi la testa svanisce, il volto è solo accennato. Ciò che conta è il corpo femminile che viene “dilatato” attraverso questa ricomposizione andando ad allontanarsi dagli stereotipi della bellezza canonica e socialmente acquisita.
Nato in Svizzera, Roger Weiss inizia a fotografare sin da piccolo. Più tardi si laurea con una menzione di merito all’Accademia di Brera. Oggi lavora sia nel campo della moda che in quello più prettamente artistico. Human Dilatations segue “I am Flesh“, serie precedente che appare più immatura e legata alla moda. Qui il fotografo sembra invece aver superato la fase di assestamento per affermare la sua definitiva e intensa (anti)estetica.
Ecco le immagini. Buona visione!

LINK UTILI:
Roger Weiss – Website
Roger Weiss – Facebook

Via staingallery.com

7 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.