OperArt

OperArt [work 456] – Installazione – Erwin Wurm (Austria)

Opera dell'artista austriaco Erwin Wurm

Installazione dell’artista austriaco Erwin Wurm

LINK UTILI:
Erwin Wurm su questo blog
Erwin Wurm – Website
Erwin Wurm – Wikipedia

12 replies »

    • Sinceramente la penso diversamente e credo che sia troppo facile giudicare senza comprendere la poetica di un artista. L’arte contemporanea non è sempre di semplice fruizione, soprattutto se non si conoscono le motivazioni e il linguaggio vero e proprio dell’artista. I lavori di Erwin Wurm non sono solo ciò che si vede, essi affondano nella Pop Art e nel design, sono umoristici e hanno delle derivazioni dal linguaggio iconico dei fumetti. Nelle sue sculture / installazioni egli indaga le relazioni tra gli oggetti, l’equilibrio, la forza di gravità, la fissità delle forme e la manipolazione dei volumi… Insomma non credo che il suo lavoro possa essere ridotto a puro esibizionismo.

      Like

      • Rispettabile la sua opinione, ma al contempo ribadisco che il tempo in cui viviamo si ammanta di trovate puramente fini a se stesse, e non mi convincerà dell’intellettualità artistica di questo lavoro se per arte bisogna conoscere l’excursus di vita dell’autore l’arte e un linguaggio che non deve avere interpreti per goderne l’essenza. Quando un opera d’arte deve essere spiegata e sintomo del mancato scopo della stessa, quindi inutile.

        Like

      • Beh allora gran parte dell’arte contemporanea, secondo il suo punto di vista, non sarebbe arte… Sinceramente non sono d’accordo, se mi basassi sul suo assunto questo stesso blog non avrebbe senso d’esistere, né il mio lavoro di studio e comunicazione. Comunque ciascuno è libero di vederla a suo modo, anche se l’arte, per sua stessa definizione, non dovrebbe avere limiti concettuali. Grazie per il commento. Saluti.

        Like

      • Le consiglio di visitare il sito di Giorgio Seveso e per curiosità leggere alcune pubblicazioni della rivista “riContemporaneo”, troverà visioni e pareri diversi e contrapposti ma pur sempre legittimi.
        Saluti.

        Like

      • Con tutto il rispetto per lei, chi mi cita e in generale per l’opinione altrui, le vorrei far presente che io non sono una critica d’arte né i miei giudizi hanno mai voluto avere valore assoluto e che questo è un blog personale e per questo arbitrario. Io studio gli artisti che attraggono il mio interesse e condivido i miei studi perché credo che l’arte abbia un grosso potere di apertura delle menti. In questo senso il lavoro di Wurm è un perfetto esempio: si è capaci di ampliare la propria mente fino a capire il suo lavoro? All’inizio ho avuto anch’io delle perplessità, poi sono andata oltre la semplificazione.
        Probabilmente il lavoro di Wurm è poco consono al mercato dell’arte ma non sono del resto questi i miei metri di giudizio. Saluti.

        Like

  1. Devo dire che l’ho trovato divertente e per certi versi, le installazioni pieghevoli, diciamo così, le ho adorate da subito! :) Voglio il furgone che fa pipi’ sul muro !! :D

    Like

Leave a Reply to casar46 Cancel reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.