Arte e curiosità – Scultura – Il “chiodo fisso” di John Bisbee

Solo chiodi, sempre differenti“.

John BisbeeTutto ebbe inizio una trentina d’anni fa quando l’artista statunitense John Bisbee frequentava ancora all’università. Egli andò in perlustrazione di un luogo abbandonato alla ricerca di materiali da incorporare in una serie di sculture. A un certo punto prese a calci un secchio pieno di chiodi arrugginiti che si riversarono a terra. Con grande stupore, l’artista si accorse che i chiodi si era fusi assieme in un pezzo unico di metallo. A quel punto scattò qualcosa in lui, un “chiodo fisso“, in tutte le accezioni del termine, che lo portò a sviluppare la sua scultura servendosi esclusivamente di chiodi.
Il risultato è una molteplicità di sculture geometriche, John Bisbeeinstallazioni e oggetti composti da migliaia di chiodi che vengono martellati, piegati, saldati e fissati insieme in una serie apparentemente illimitata di forme.
John Bisbee, che è il fratello maggiore del produttore musicale e cinematografico Sam Bisbee, è professore d’arte al Bowdoin College di Brunswick, ha ricevuto diversi premi ed esposto le sue opere in giro per gli States.
Vi lascio alle opere. Buona visione!

Link utili / Useful links:
John Bisbee – Website
John Bisbee – Wikipedia

Via thisiscolossal.com

6 commenti

  1. Se l’arte è dare, in questo caso a me dà molto. Starei ore davanti a questi intrecci di metallo. C’è qualcosa in queste opere che mi incolla lì (non potevo usare inchioda!).

Rispondi a Barbara Picci Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.