Il fotografo della settimana – L’America di strada di Joel Meyerowitz

Quanto possiamo assorbire e abbracciare di un momento dell’esistenza che sparirà in un istante? Possiamo davvero fare in modo che esso viva come arte?

Joel MeyerowitzFotografo dalla forte personalità, l’americano Joel Meyerowitz è stato uno dei primi propugnatori della fotografia a colori. Ispiratosi a Robert Frank, egli viene considerato quasi l’anello di congiunzione fra il bianco e nero e il colore.
Il suo lavoro si concentra per lo più sulla strada, a partire dagli esordi a New York negli anni 60 fino alla produzione più recente, con l’intento di raccontare la cultura e i disordini politici dell’America del 20° secolo. Joel Meyerowitz è infatti considerato un maestro nel catturare i colori e le interazioni umane.
Come si può facilmente evincere dalle sue parole, la sua preoccupazione è sempre stata quella di fermare e Joel Meyerowitz - World Trade Centerimmortalare l’istante e trasformarlo in oggetto artistico. Centrale è infatti il concetto di “movimento“, inteso come l’istante effimero, gioioso, tragico o insignificante che cattura l’occhio del fotografo e diventa il cuore dei suoi scatti.
Nato nel Bronx a New York nel 1938, Meyerowitz ha sempre nutrito un grande interesse per la vita di strada della sua città. In occasione degli attacchi terroristici alle Torri Gemelle, tra l’altro, ha avuto accesso illimitato a Ground Zero per poter documentare la tragedia.
Insomma un grande fotografo che, attraverso le sue foto, ci racconta l’anima delle strade americane dal secolo scorso a oggi. Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
Website | Wikipedia | Artnet | Twitter | Instagram | Facebook fan page

Via artnet.com

10 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.