Il fotografo della settimana – La New York degli anni 80 di Janet Delaney

Janet DelaneyA metà degli anni 80 New York era imperversata da potenti problematiche e fermenti culturali. Pensiamo allo scoppio dell’AIDS, al diffondersi dell’uso del crack, al boom dei graffiti e al chiasso dirompente dell’hip-hop. Questo difficile teatro di strada, in cui le persone trascinavano le proprie ansie e i propri drammi urbani, divenne il soggetto della fotografa californiana allora trentenne Janet Delaney. Ella si recò, infatti, per almeno 4 o 5 volte nella grande metropoli americana fra il 1984 e il 1987 e documentò la strada, nello specifico il Lower East Side. Per una outsider non fu tuttavia facile essere accettata. A quanto dichiara, infatti, molti newyorkesi non vedevano di buon occhio il suo lavoro apostrofandola con “Chi sei tu per scattarci delle foto?
Ad ogni modo quelle foto furono archiviate per tre decenni  e pubblicate solo recentemente nella serie “New York City 1984-1987“.
Janet DelaneyQuello di New York non è il solo lavoro di quel periodo di Janet Delaney. La sua passione per la fotografia di reportage si manifestò subito e la spinse, dopo il diploma in Belle Arti, a viaggiare dotata solo di una vecchia Rolleiflex degli anni 60 e un sacchetto di negativi. Da menzionare varie incursioni nella grande giungla della West Coast americana, il suo lavoro su San Francisco e la gentrification degli anni ’70 e ’80  e in Nicaragua.
Il lavoro nelle strade delle grandi città americane non era puramente documentaristico, in lei si mescolavano timore ed entusiasmo febbrile. Ecco cosa dichiara:
Non era come il mio lavoro in Nicaragua. Stavo fotografando con un occhio di timore e di amore, lo facevo per il puro piacere di fotografare. È stato esaltante. È riportare il modo in cui vedo, in cui sento un luogo. La fotografia è come possedere qualcosa. Delle persone in un negozio, ad esempio. Mi guardo intorno e dico: ‘Voglio quel poliziotto all’angolo’“.
Nei decenni trascorsi da allora, Janet Delaney ha coltivato il suo grande amore per la fotografia attirando l’attenzione soprattutto per il già citato lavoro su San Francisco.
Ecco la gallery dedicata alla serie newyorkese. Buona visione!

Link utili / Useful links:
Website | Facebook fan page

Via nytimes.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: