Erotismo in gocce – Fotografia – La campagna russa di Sergey Chilikov

Sergey Chilikov

Sergey Chilikov

A partire dal 1989 Sergey Chilikov, uno dei massimi esponenti della fotografia non conformista in Russia, nonché professore di filosofia, ha iniziato la sua raccolta di immagini estrapolate dalla campagna russa. In particolare dai suoi scatti trapela un’indiscutibile tensione erotica che, seppure non sempre in modo esplicito, porta inevitabilmente in quella direzione. Sono immagini narrative, come dei frame che anticipano qualcosa che lo spettatore può solo intuire e immaginare.
Ecco la galleria. Buona visione!

Link utili / Useful links:
Wikipedia

Via thegorgeousdaily.com

Annunci

6 commenti

  1. PaolOrtuAltieri · · Rispondi

    Molto Belle! Finalmente un po’ di “verismo” nelle foto di nudo e non solo strafighe o superaddominali lucidi: cruda realtà dei fatti, belli e brutti , giovani e vecchi,,,, vecchie cucine, bottiglie, dove il nudo, comunque è spesso più bello del contesto.
    Come sempre la tua ricerca che generosamente condividi con i tuoi afecionados è lodevole ed apprezzata. Brava.
    Paolo

    1. Sono d’accordo! Grazie a te 🙂

  2. mi da idea di sorta di “TEATRO POVERO”, mia lettura..
    r.m.

  3. Le immagini in bianco e nero sono splendide .
    Le immagini a colori sono splendide.
    Insomma sono scatti che ti trasportano e ti fanno annusare il profumo delle foglie cadute e l’umidità che c’è all’esterno.
    Sempre grande Pandora !!!!

    1. Sempre grazie Luca 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: