Fotografia – Gli scatti disturbanti di Maxime Ballesteros

Maxime Ballesteros
Maxime Ballesteros

Immagine vere dai contorni violenti e sessuali che sfociano in sentimenti contrastanti e sfocianti nella distruzione. Questo, riassunto, è il lavoro del fotografo Maxime Ballesteros, francese di nascita ma trapiantato a Berlino. Ed è proprio la capitale tedesca a far da scenario ai suoi scatti. Essi sono infatti estrapolati da feste e serate notturne: scene sessuali e al limite, persone strafatte e sporche… Insomma, il fotografo si concentra sugli aspetti belli e dannati della vita, la ricerca del piacere assoluto, la dissolutezza, l’esagerazione e la perdita del controllo. Non si può rimanere indifferenti, la sensazione è di inquietudine, quasi paura di penetrare quel mondo con le sue turbe e oscurità.
Se siete interessati al suo lavoro, vi consiglio il suo libro Les Absents che trovate qui.
Vi lascio alle immagini in modo che possiate farvi un’idea della sua intensa carica emozionale. Buona (?) visione!

Link utili / Useful links:
Website | Tumblr | Instagram

Via 032c.com

Annunci

12 commenti

  1. cattive, inquietanti, sulla scia di memoria che va dall’espressionismo alla nuova oggettività e, anche, da atmosfere di un lato oscuro di parte del movimento nazista (su questo ultimo aspetto cmq andrebbe aperta una riflessione profonda), quanto meno ne serbano il ricordo complessivo, in ogni caso artista decisamente interessante
    r.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.