Arte urbana – Gina la Panchina by Brabs

Brabs @ Cagliari, Italy
Brabs @ Cagliari, Italy

Titolo: Gina la Panchina
Luogo: Cagliari
Autore: Barbara Picci aka Brabs
Tecnica: Smalto su muro
Riferimento: Tutte le opere del progetto
Descrizione:
Una vecchia panchina del referto in un campo da basket abbandonato. Crepe e iscrizioni, segni di un passato più o meno lontano. Ho seguito le crepe, sentito gli applausi e le delusioni, percepito la fatica e il sudore, gli infortuni e la felicità dei successi. Lanci a canestro, tiri liberi, triple e pick and roll… tutto passa per la panchina del referto. La panchina piano piano ha ripreso vita, si è colorata trasformandosi in una giovane donna estrosa e spensierata che ricorda sì il suo passato, ma l’ha buttato dietro le spalle perché io le ho promesso che quel campetto le regalerà ancora tante emozioni…

16 commenti

  1. Ironia, ideatività, carica di femminino colorato, senso del gioco, solo alcune cifre del tuo porti quale DonnArtista! Così, quanto meno, ti percepisco oltre la “freddezza” dello schermo-PC!, Un saluto
    r.

    • Beh questi sono davvero dei complimenti che mi scaldano il cuore… E credo mi rappresentino pienamente… in particolare il tuo riferimento al gioco è per me, come artista, ma anche come donna, un punto importantissimo. Credo che l’ironia e il gioco siano infatti componenti importantissimi per una vita che abbia un senso. Visto che un senso assoluto è impossibile da raggiungere, attraverso un atteggiamento flessibile e all’occorrenza scanzonato, probabilmente ci si può dare dei sensi individuali che permettono di vivere meglio. Odio la pesantezza di chi non sa prendersi in giro, l’assolutezza di chi non riesce a cambiare opinione e la rigidità in generale… Abbiamo così poco tempo, mi pare da stupidi sprecarlo 😉

      • mi sembrerebbe il minimo di chi si pone (come te) e come Donna e come Artista! La componente ironico_giocosa resta fondante! Peraltro (componente) valida anche in noi Uomini che amiamo ideare!! Con senso ironico una giovane Donna mi disse tempo fa: “..Ma tu, R., con i colori ci fai l’Amore”! Le risposi: “perché no”!! Non aggiungo altro..
        r.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.