Curiosità – Rare fotografie della prima spedizione in Antartide dall’Australia

Caverna scolpita dal mare su un muro di ghiaccio vicino al Commonwealth Bay. Fotografia di Frank Hurley
Caverna scolpita dal mare su un muro di ghiaccio vicino al Commonwealth Bay. Fotografia di Frank Hurley

Nel 1911 un gruppo di scienziati esploratori australiani capeggiati dal geologo, esploratore e accademico Dr. Douglas Mawson decise di intraprendere una spedizione nella costa antartica adiacente all’Australia, zona al tempo ancora sconosciuta. Il viaggio durò fino al 1914 e permise di Foto degli esploratori. Fotografia di Frank Hurleyraccogliere una grande quantità di informazioni scientifiche che hanno aiutato a mappare la linea costiera per almeno 2.000 miglia.
Tuttavia la spedizione non fu del tutto indolore, al contrario fu solo lui a tornare alla base. I nostri esploratori trovarono infatti delle condizioni estremamente pericolose. Il primo a subirne le conseguenze fu il tenente Belgrave Ninnis, che sparì in una fessura tagliata fra i ghiacci. Nello stesso incidente, Mawson e un altro membro del team Xavier Mertz, persero cani e tende. Successivamente lo stesso Xavier Mertz e gli altri componenti perirono a causa delle condizioni estreme. L’unico a resistere, come già detto, fu Mawson che lottò per 30 giorni per tornare alla base e, nonostante la sua caduta in un crepaccio, riuscì nel suo intento.

Dopo quest’esperienza, egli scrisse “The Home of the Blizzard“, un libro che racconta la sua terribile storia e i trionfi della spedizione che aprì la strada a rivendicazioni Naufragio della "Gratitudine", Macquarie Island, 1911. Fotografia di Frank Hurleyterritoriali successive formalizzate nel 1936 che definirono la zona come Territorio antartico australiano.
Le fotografie in galleria sono frutto del lavoro di James Francis “Frank” Hurley, fotografo ufficiale a Cape Denison. Esse catturano lo spirito e il coraggio degli esploratori, aprendo non solo una finestra sull’esplorazione del primo Novecento, ma anche mostrando il paesaggio antartico come’era in quel momento.
A voi gli occhi, buona visione!

Credits photo: State Library del New South Wales .

Via designyoutrust.com

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.