Arte & curiosità dal mondo

Scultura – I mobili sgocciolanti di Nina Saunders

Nina Saunders

Nina Saunders

Lo so, sembra di stare in un cartone animato o in un film di fantascienza. E invece no, i mobili dissolti che vedete nella gallery sono sculture di Nina Saunders. L’artista danese trasforma oggetti domestici d’uso quotidiano in pezzi scultorei difficilmente utilizzabili nella vita reale. Essi appaiono prolungare la loro stessa forma come se si stessero liquefacendo sul terreno circostante.
Nina SaundersNina Saunders si serve di mobili di seconda mano e li rende quasi vivi. Oltre a questo effetto, infatti, l’artista ne inclina le gambe o li accoppia a cuscini con una proporzione anormale.
Diverse sue opere sono state incluse nella recente Hang-Up Collections Exhibition presso la Hang-Up Gallery di Londra, accanto a opere di Banksy, David Shrigley, Bonnie e Clyde e molte altre.
Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
Website | Instagram

Via thisiscolossal.com

4 replies »

  1. eheh! sto immaginando il tappezziere che, chiamato da un cliente, dovrebbe mettere le mani su codesti pezzi.. da dove iniziare!!?? Sigh!!! Cmq mi sembrano ironici e di buon gusto!! Pensa che, in settimana, ho appuntamento con un tappezziere che dovrà rimettere in sesto una mia poltrona ottocentesca di buona fattura e di bella presenza!!

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.