Le installazioni di cartone di Isabel e Alfredo Aquilizan

Isabel & Alfredo Aquilizan
Isabel & Alfredo Aquilizan

Isabel e Alfredo Aquilizan sono un duo nella vita e nell’arte, marito e moglie che insieme realizzano installazioni principalmente col cartone. Ciò che colpisce non è solo l’imponenza di tali lavori che riempiono gli spazi delle gallerie in cui sono ospitati sotto forma di case in miniatura, barche e torri vertiginose, ma anche il loro significato derivato da una ricerca incentrata sulle esperienze migratorie. I due coniugi hanno vissuto personalmente questa esperienza visto che, nel 2006, hanno spostato definitivamente la loro dimora dalle Filippine all’Australia. La loro migrazione è stata percepita in modo positivo, gli “aquiliziani” son riusciti a costruire una nuova casa in una terra che non conoscevano, tenendo comunque traccia del loro passato e costruendo su di esso la loro nuova stabilità. La partenza e la casa son dunque elementi centrali della loro poetica. Isabel e Alfredo spesso lavorano alle loro installazioni con studenti e membri della comunità per costruire in modo collaborativo le loro strutture di cartone. In questo modo invitano i partecipanti a riflettere e canalizzare le proprie esperienze migratorie lavorando sul concetto di identità di fronte a casi di mobilità.
Vi lascio alle immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Isabel e Alfredo Aquilizan in questo blog | Artsy | Facebook

Via thisiscolossal.com

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.