Le sculture meteorologiche di Nathalie Miebach

“The Burden of Every Drop” by Nathalie Miebach
“The Burden of Every Drop” by Nathalie Miebach

Osservate bene la scultura in alto. Non notate un’alta incidenza di reminiscenze metereologiche? Dovreste, perché le opere di Nathalie Miebach non son fatte solo di corda, legno, carta e fibre, ma anche di dati meteorologici. Utilizzando variabili come il vento e la temperatura, l’artista concettuale di Boston, nelle sue più recenti serie, esplora l’impatto delle acque piovane sulla nostra vita e su quella gli ecosistemi marini.
Nello specifico, nella serie “Floods“, utilizza i dati meteorologici di recenti tempeste tra cui l’uragano Sandy, l’uragano Maria e l’uragano Katrina. In “Changing Waters“, invece, utilizza i dati delle boe del National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), del Gulf of Maine Ocean Observing System (GoMOOS) e delle stazioni meteorologiche costiere per mostrare le relazioni tra i modelli meteorologici e i cambiamenti nella vita marina.
Oltre alla curiosità e al valore estetico delle opere, è anche da considerarsi, dunque, il valore scientifico di tale ricerca e gli sviluppi che può portare alla comprensione e sensibilizzazione sul problema del cambiamento climatico.

Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Nathalie Miebach in questo blog | Website | Instagram | Facebook

Via thisiscolossal.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.