Arte & curiosità dal mondo

Le installazioni luminose di Karolina Halatek

Karolina Halatek. Fotografia di Fang Zheng

Karolina Halatek. Fotografia di Fang Zheng

Karolina Halatek è un’artista polacca il cui tratto distintivo è la luce. Attraverso essa, infatti, l’artista crea delle installazioni site-specific su larga scala che dialogano con l’architettura dei luoghi per cui sono pensate.
Halo“, la sua opera più recente frutto di una residenza a Chengdu, in Cina, è composta da un anello luminoso in cui lo spettatore può immergersi circondato da una luce bianca splendente. In questo modo egli diventa parte fondamentale dell’opera stessa.
Durante l’interazione con il lavoro, si ha la possibilità di scoprire una nuova dimensione della propria presenza in un ambiente contemplativo, puro e astratto“, dichiara l’artista.
L’aspetto contemplativo è particolarmente importante nella sua ricerca. “Terminal” (2016), ad esempio, è un’installazione tubolare luminosa realizzata per la piazza del municipio di Gerlingen, nel sud della Germania. L’opera è ispirata all’esperienza di pre-morte delle persone.
In generale l’artista intende la luce come quella “umana e interiore che ognuno ha il potenziale di scoprire“.
Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Karolina Halatek in questo blog | Website | Twitter | Instagram | Facebook

Via ignant.com

1 reply »

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.