News dal Blog

Calendario Mostre [28/10/2020]

Out-of-blog Barbara Picci

Cosa troverete: Flavio Favelli @ Fondazione Adolfo Pini, Milano; Giuseppe Adamo, Yojiro Imasaka, Silvia Infranco e Quayola @ Marignana Arte, Venezia; Sarah Entwistle @ Museo Nivola, Orani; Refik Anadol @ Meet, Milano; Elisa Montessori @ Fondazione Giuliani, Roma; Fabio Diena @ SpazioRaw, Milano; Niccolò Masini @ Palazzo Ducale, Genova; Angelo Gallo @ Galleria 291 Est, Roma; Giancarlo Cerri @ Centro Culturale di Milano, Milano; Giuseppe Capogrossi @ Galleria Lombardi, Roma; Carla Battaglia @ Galleria d’Arte Studio C, Piacenza; Silvana Amato @ Fabriano Boutique, Milano; “MAO meets urban art” @ MAO Museo di Arte Orientale, Torino; “Corpologie” @ Ospizio Giovani Artisti, Roma; “Dal Blu di Genova di ArteJeans all’infinito di Yves Klein” @ Villa Croce, Genova; “Hidden Histories” @ Palazzo Altemps, Roma; “L’Oriente in casa. Opere dalla collezione di Frederick Stibbert” @ Casa Museo Ivan Bruschi, Arezzo; “We As Nature” @ Hotel Ripa, Roma; “Vissi d’arte. Cento Capolavori dalle collezioni Della Ragione e Iannaccone” @ Museo della Città, Livorno; “Happy Days” @ Dorothy Circus Gallery, Roma; “Tree Time. Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura” @ MUSE, Trento


Tree Time. Arte e scienza per una nuova alleanza con la natura
Dove: MUSE, Trento
Quando: 30 ottobre 2020 – 30 maggio 2021
A due anni dalla tempesta Vaia, il Muse (Museo delle Scienze) propone un viaggio multisensoriale da percorrere grazie alle opere di 20 artisti nazionali e internazionali che si intrecciano con approfondimenti storico-scientifici, in un itinerario immersivo che evidenzia l’urgenza di riconfigurare la nostra relazione con i giganti del mondo vegetale…
Continua a leggere


Flavio Favelli. Vita d’Artista
Dove: Fondazione Adolfo Pini, Milano
Quando: 31 novembre 2020 – 5 marzo 2021
Con Vita d’Artista, Flavio Favelli (Firenze, 1967) è protagonista dal 26 novembre 2020 al 5 marzo 2021 di un progetto espositivo site-specific che coinvolge tutti gli spazi della Fondazione Adolfo Pini.
Partendo dalla suggestione del libro di Carlo Cassola che, con lo stesso titolo, affronta la questione dell’arte rispetto a certi ideali, alla politica, all’impegno sociale, Favelli interviene nella casa che fu di Adolfo Pini (1920-1986) e prima di lui del pittore Renzo Bongiovanni Radice (1899-1970), alla ricerca di un confronto tra il passato, la sua eredità e l’opera dell’artista.
Flavio Favelli utilizza oggetti d’arredamento o di uso comune che rimandano sia all’estetica borghese degli ambienti familiari in cui è cresciuto, sia a quella del consumo prodotto dall’industria e dalla pubblicità. Nelle sue opere – collage, sculture, ambienti – i materiali vengono assemblati dando vita a sovrapposizioni di senso che non snaturano gli oggetti ma ne amplificano il valore simbolico. Sono oggetti di una quotidianità passata ma inconsciamente presente ancora oggi.
Continua a leggere


Sarah Entwistle. You should remember to do those things done before that have to be done again
Dove: Museo Nivola, Orani
Quando: 31 ottobre 2020 – 28 febbraio 2021
Il Museo Nivola presenta la prima personale di Sarah Entwistle in una istituzione italiana: un corpus di opere completamente nuovo che comprende arazzi, oggetti e opere a due dimensioni.
La mostra You should remember to do those things done before that have to be done again (Dovresti ricordarti di fare quelle cose fatte prima che siano da rifare), a cura di Alfredo Cramerotti, prende il titolo da una lettera d’amore scritta a metà degli anni Sessanta dal nonno di Sarah Entwistle, Clive Entwistle (1916-1976), architetto come lei e contemporaneo di Costantino Nivola…
Continua a leggere


Giuseppe Adamo / Yojiro Imasaka / Silvia Infranco / Quayola. Oltrenatura
Dove: Marignana Arte, Venezia
Quando: 30 ottobre 2020 – 6 febbraio 2021
Una rinnovata sensibilità verso la molteplicità delle forme naturali, da sempre fonte di grande interesse per artisti, letterati e scienziati di ogni epoca, informa da tempo le opere proposte da diversi artisti contemporanei, soprattutto giovani, una ricchezza di suggestioni da cui attingere per dar luogo a un’ampia varietà di immagini, di riflessioni e di soluzioni formali, sperimentando processi creativi inediti…
Continua a leggere


Vissi d’arte. Cento Capolavori dalle collezioni Della Ragione e Iannaccone
Dove: Museo della Città, Livorno
Quando: 30 ottobre 2020 – 31 gennaio 2021
Il Museo della Città di Livorno, situato nel cuore dell’antico quartiere de La Venezia, ospiterà dal 30 ottobre prossimo al 31 gennaio 2021 la mostra “VISSI D’ARTE – Cento capolavori dalle collezioni Della Ragione e Iannaccone”, progetto ideato da Sergio Risaliti, Direttore del Museo Novecento di Firenze, e a cura di Eva Francioli, Elena Pontiggia, Sergio Risaliti. Un eccezionale percorso espositivo che riunisce per la prima volta, in un dialogo profondo e serrato, le opere di due importanti collezioni dedicate all’arte italiana del Novecento: quella di Alberto Della Ragione (1892-1973) e quella di Giuseppe Iannaccone (1955), entrambi accomunati dall’intensa passione nei confronti dell’arte italiana, in particolare quella sviluppata negli anni tra le due guerre…
Continua a leggere


MAO meets urban art
Dove: MAO Museo di Arte Orientale, Torino
Quando: 28 ottobre 2020 – 30 gennaio 2021
La street art nasce negli anni ’70 del secolo scorso come fenomeno culturale spontaneo, privo di confini netti, e come forma d’espressione che utilizza lo spazio pubblico per dare voce a pratiche artistiche alternative ed effimere: un’arte che sa parlare del proprio tempo con immediatezza e senza filtri.
Nel 2020, il MAO Museo d’Arte Orientale si apre alle contaminazioni della città contemporanea e, in occasione della mostra China Goes Urban, ha chiesto a quattro artisti di strada torinesi di proporre dei “murales” ispirati a opere, temi e soggetti presenti nelle collezioni permanenti del nostro museo…
Continua a leggere


Dal Blu di Genova di ArteJeans all’infinito di Yves Klein
Dove: Villa Croce, Genova
Quando: 30 settembre 2020 – 17 gennaio 2021
Il BLU, idea visibile dell’infinito, il più metafisico dei colori dell’arcobaleno come della tavolozza di ciascun pittore antico, moderno o contemporaneo è protagonista dell’autunno-inverno 2020 del Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce.
Il Museo continua nel suo anno di rilancio 2020 all’insegna della decisa messa in rete con le energie che giungono dal territorio come dall’esterno, fino a raccogliere linfa vitale che proviene da città protagoniste dello scenario del contemporary a livello internazionale come Milano, Rovereto e Londra…
Continua a leggere


Refik Anadol. Renaissance Dreams
Dove: Meet, Milano
Quando: 28 ottobre 2020 – 10 gennaio 2021
Apre MEET, il primo centro di cultura digitale in Italia nato da un’idea di Maria Grazia Mattei, con il supporto di Fondazione Cariplo, in viale Vittorio Veneto 2 a Milano. Uno spazio di 1.500mq su tre piani che accoglierà conferenze, mostre, workshop, incontri pubblici, attività formative e servizi creativi dedicati alle opportunità espressive e culturali del digitale.
La sede di MEET apre al pubblico il 28 ottobre 2020 con l’installazione site specific “Renaissance Dreams” del pluripremiato media artist turco Refik Anadol che, per la prima volta…
Continua a leggere


Elisa Montessori. La camera bianca
Dove: Fondazione Giuliani, Roma
Quando: 28 ottobre 2020 – 23 dicembre 2020
Fondazione Giuliani è molto lieta di presentare la personale di Elisa Montessori, ‘La camera bianca’. Ripercorrendo vari decenni dell’attività dell’artista, la mostra intende dare risalto a una serie di opere su carta, molte delle quali raramente esposte in passato, disegni in grafite peculiari della produzione di Montessori, e un’inedita configurazione dei lavori in cellofan ideata appositamente per la mostra. Opacità e trasparenza, luce e ombra, astrazione e figurazione: le dualità proliferano nella mostra. Percorrendo una stanza dopo l’altra, l’osservatore è condotto attraverso gli spazi della Fondazione lungo un percorso visivo che si trasforma, passando da una densa materialità a una dematerializzazione formale…
Continua a leggere


Happy Days – Group Show / Parade of Emotions – Blic’s Solo Show
Dove: Dorothy Circus Gallery, Roma
Quando: 30 ottobre 2020 – 30 novembre 2020
La Dorothy Circus Gallery di Roma è orgogliosa di presentare al suo pubblico Happy Days, mostra collettiva interamente dedicata alla scultura contemporanea, che inaugurerà in data 30 ottobre 2020 presso la Dorothy Circus Gallery di Roma e Londra. L’esposizione sarà aperta al pubblico fino al 30 novembre 2020 e visitabile solo su appuntamento. In seguito a House of the Rising Light, la galleria inaugura un ulteriore capitolo collettivo della sua programmazione, questa volta declinato tutto al femminile attraverso le sculture di QimmyShimmy, Maki Hino, Emi Katsuta, Gosia, Ai Haibara, Chishi Morimura, Aya Kakeda e Clementine De Chebaneix…
Continua a leggere


L’Oriente in casa. Opere dalla collezione di Frederick Stibbert
Dove: Casa Museo Ivan Bruschi, Arezzo
Quando: 28 ottobre 2020 – 28 novembre 2020
Mercoledì 28 ottobre alle ore 17.30 sarà inaugurata online la mostra “L’Oriente in casa. Opere dalla collezione di Frederick Stibbert”, curata da Enrico Colle e Martina Becattini e nata dalla collaborazione tra la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca e il Museo Stibbert di Firenze.
La presentazione della esposizione sarà visibile online sul sito http://www.fondazioneivanbruschi.it e sui nostri canali social.
“La Casa Museo Ivan Bruschi aggiunge un altro prestigioso evento espositivo per la città di Arezzo, con l’obiettivo di portare le opere d’arte, nelle loro diverse espressioni, più vicino al pubblico, soprattutto in questo momento non facile, dove ci viene richiesta attenzione negli spostamenti delle persone e nella tutela delle stesse.” – ha dichiarato il Presidente della Fondazione Bruschi, Renzo Parisotto…
Continua a leggere


Angelo Gallo. Anatomie Forzate
Dove: Galleria 291 Est, Roma
Quando: 30 ottobre 2020 – 27 novembre 2020
Ad apertura della stagione espositiva 2020/2021, la Galleria 291 EST/INC. presenta al suo pubblico, Anatomie Forzate, mostra che va a collocarsi tra la rosa di eventi della RAW – Rome Art Week.
Frutto della collaborazione tra l’incisore e visual artist Angelo Gallo e il laboratorio di calcografia sostenibile Galleria 291 Inc., il progetto è l’evoluzione del precedente concept “uccelli senza ali”…
Continua a leggere


Fabio Diena. Mondiali 2006
Dove: SpazioRaw, Milano
Quando: 30 ottobre 2020 – 20 novembre 2020
mondiali 2006 – fabio diena – spazioraw Eventi a Milano
SpazioRaw propone una mostra fotografica sui mondiali di calcio vinti dalla Nazionale Italiana nel 2006 in Germania, con le fotografie di Fabio Diena, fotografo ufficiale della manifestazione.
Il battito accelerato, l’attesa, il fiato sospeso, il silenzio.
Poi un brivido, la tensione si lacera, le bocche si spalancano e un grido esplode:
campioni del mondo!…
Continua a leggere


Silvana Amato. sovrascritture
Dove: Fabriano Boutique, Milano
Quando: 28 ottobre 2020 – 18 novembre 2020
Un’esposizione che nasce da un progetto didattico ideato durante l’emergenza sanitaria che ha costretto gli studenti a rimanere a casa, senza poter accedere agli spazi delle istituzioni e alle lezioni in presenza. Silvana Amato, docente di graphic design presso NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e di basic design con Rosanna Lama presso il corso di Laurea triennale di Design dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nella primavera del 2020 si è trovata a dover reinventare il corso per i suoi studenti del primo anno che non ha mai potuto incontrare…
Continua a leggere


Giuseppe Capogrossi. Il Segno in mutamento
Dove: Galleria Lombardi, Roma
Quando: 28 ottobre 2020 – 18 novembre 2020
A Roma, il giorno 28 ottobre alle ore 12, la Galleria Lombardi inaugura “Giuseppe Capogrossi. Il Segno in mutamento”, con una selezione di circa 30 opere del maestro eseguite tra gli anni ‘30 e gli anni ’50, provenienti dagli eredi di Capogrossi.
La mostra è curata da Lorenzo Lombardi e da Francesca Romana Morelli, autrice con Guglielmo Capogrossi del catalogo ragionato dell’opera dell’artista tra il 1920 e il 1949 (Skira, Milano 2012)…
Continua a leggere


Giancarlo Cerri. Quando l’orbo ci vedeva bene
Dove: Centro Culturale di Milano, Milano
Quando: 28 ottobre 2020 – 15 novembre 2020
Dopo aver esposto la scorsa primavera ventuno opere della serie “I quadri dell’orbo”, Giancarlo Cerri, pittore milanese classe 1938, da oltre dieci anni ipovedente, dal 28 ottobre al 15 novembre 2020, ritorna al Centro Culturale di Milano con un’antologica possente dedicata interamente alla forza espressiva del bianco e nero, dal titolo “Quando l’orbo ci vedeva bene”…
Continua a leggere


Carla Battaglia. Viaggio nel colore tra visione e realtà
Dove: Galleria d’Arte Studio C, Piacenza
Quando: 31 ottobre 2020 – 12 novembre 2020
Alla Galleria d’Arte Contemporanea “STUDIO C” di via Giovanni campesio 39 si inaugura sabato 31 ottobre, alle ore 18, la mostra personale di Carla Battaglia dal titolo “Viaggio nel colore tra visione e realtà”.
Nata a Reggio Emilia, dove anche oggi vive e lavora, Carla Battaglia…
Continua a leggere


We As Nature
Dove: Hotel Ripa, Roma
Quando: 28 ottobre 2020 – 11 novembre 2020
Per questa edizione 2020 il classico appuntamento annuale, organizzato da RAW – Kou Associazione no-profit per la promozione delle arti visive, si incentra sui 17 obiettivi ONU dell’Agenda 2030 ed in particolare sull’obiettivo 15 “La vita sulla terra”…
Continua a leggere


Corpologie
Dove: Ospizio Giovani Artisti, Roma
Quando: 30 ottobre 2020 – 11 novembre 2020
Artisti: Hamutal Attar, Seungjoo Bae, Davide Di Votti, Werther Germondari, Isea Karlsli, Bertik Korenek, Denton McCabe, Veronique Pozzi Painé, Luis Carlos Rodriguez.
Il corpo umano è protagonista in questa mostra, analizzato anche senza ritegno nelle sue infinite possibilità di interazione: sociali, psicologiche e naturalmente estetiche. Tutto attraverso le opere di nove artisti internazionali…
Continua a leggere


Niccolò Masini. The Northern light series
Dove: Palazzo Ducale, Genova
Quando: 28 ottobre 2020 – 8 novembre 2020
Artisti: Hamutal Attar, Seungjoo Bae, Davide Di Votti, Werther Germondari, Isea Karlsli, Bertik Korenek, Denton McCabe, Veronique Pozzi Painé, Luis Carlos Rodriguez.
The Northern light series si sofferma sull’essenza stessa alla base del concetto d’appartenenza immateriale. La definizione del concetto di “umanità” trova la sua vera entità nella moltitudine di interrelazioni che in sé è in grado di includere. Questa serie di lavori evidenzia le porzioni di spazio disconosciute, analizzando una funzione attraverso la quale l’immateriale stesso è costitutivo di rappresentazioni locali ed internazionali, di processi d’identità culturale e d’appartenenza…
Continua a leggere


Hidden Histories. My heart is a poised cithara.
Dove: Palazzo Altemps, Roma
Quando: 28 ottobre 2020 – 31 ottobre 2020
My heart is a poised cithara (Il mio cuore è una cetra sospesa) performance del collettivo PRINZ GHOLAM in collaborazione con l’Accademia Tedesca di Roma Villa Massimo.
Mercoledì 28 e sabato 31 ottobre, con tre repliche alle ore 20.00, 20.30 e 21.00, nell’ambito delle attività collaterali alla Quadriennale d’Arte 2020, le sale del Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps faranno da cornice alla performance del collettivo PRINZ GHOLAM dal titolo My heart is a poised cithara (Il mio cuore è una cetra sospesa)…
Continua a leggere


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.