Arte & curiosità dal mondo

I busti femminili impertinenti di Gerard Mas

Gerard Mas. "Picking nose lady”

Gerard Mas. “Picking nose lady”

Classico e contemporaneo si incontrano in una fresca e gradita commistione nei busti femminili impertinenti dell’artista di Barcellona Gerard Mas. La tradizione legata al busto, infatti, viene contaminata da ciò che rappresentano. Le donne, infatti, nonostante vestano abiti della tradizione medievale e abbiano una postura altera, agiscono in modo contrastante. In che senso? C’è una, ad esempio, che fa la bolla con la chewing gum, una ha un dito nel naso, una fa la lingua, una ha il collare, una è operatrice di call center. Insomma, hanno tutte qualcosa che le discosta totalmente dal contesto a cui dovrebbero appartenere. Il risultato è grottesco ed esilarante. Non trovate anche voi?

LINK UTILI:
Gerard Mas su questo blog | Website | Instagram

Via thejealouscurator.com

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.