Arte & curiosità dal mondo

Le coincidenze bizzarre di New York nella fotografia di Eric Kogan

Eric Kogan

Eric Kogan

Quante bizzarre coincidenze possono capitarti in una città densa e variegata come New York? E quante di più se hai l’occhio vigile e la macchina fotografica alla mano? Ecco spiegato il singolare lavoro del fotografo Eric Kogan. La sua raccolta di immagini cattura scenari particolari originati dal caso, come i piccioni che rispecchiano la stessa x che hanno alle spalle, o un grappolo di palloncini rossi che si impigliano a un semaforo, o il cielo riflesso in un cestino della spazzatura.
L’artista, di origini russe ma trapiantato nella Grande Mela, ha un background in pittura e dichiara di essersi avvicinato alla fotografia durante il lockdown:
I luoghi più desolati mi hanno attirato. Non perché fossero socialmente più distanti, ma perché erano un palcoscenico per alcuni delle situazioni più casuali che la città aveva da offrire. Mi piaceva andare in una sola direzione e non tornare indietro finché non avevo più strade da seguire“.
Ecco la gallery, buona visione!

LINK UTILI:
Eric Kogan in questo blog | Website | Instagram

Via thisiscolossal.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.