Archivi autore

Barbara Picci

Scrivo e mi dissacro per sconfiggere l'apatia sentimentale, la noia e la paranoia... Più scrivo e più mi dissacro, più mi dissacro e più scrivo...

Mercato San Benedetto - Sa fa'

Sabato al Mercato

La giornata di Tzia Tonina detta Ninetta iniziava molto presto. Con l’andare degli anni diminuiva anche il numero di ore in cui riusciva a dormire. Ci pensava ogni mattina, quando si svegliava, maledicendo l’alba non ancora spuntata e quella sensazione di veglia feroce che le impediva di riaddormentarsi. […]

David Blazquez

Il mio nuovo arredo antropomorfo

“E’ proprio arrivato il momento di cambiare l’arredo di casa!”, pensai sabato mattina. “Bene, approfitto della giornata libera per fare un giro per negozi e vedere cosa propone il mercato.”. Un carico di buona volontà e l’eccitazione di quando prendi una decisione che cambierà la tua vita. Sì, […]

Jan Saudek

La foto del giorno – Jan Saudek

Jan Saudek La bellezza non é altro che uno standard che viene proiettato su di noi attraverso le convenzioni. Chi decide questo standard? Forse privandoci di questo bagaglio, potremmo cogliere l’essenza vera e l’armonia dell’anima, al di là del corpo, proprio come fa Saukek nel suo affascinante lavoro… LINK UTILI Sito web […]

Skepto 2012

Down da Skepto

Appena atterrata. Riaccendo il cellulare. Mi chiama Manuela. Mi chiede di uscire. “No, stasera non esco, sono appena tornata… Uscire adesso mi farebbe venire la depressione post viaggio… ” Un attimo di silenzio dall’altra parte della cornetta. “Post viaggio? Ma che dici? stai impazzendo? Di che viaggio parli?” […]

Backstage videoclip Red Crystal

Saranno penosi?

Poi, un giorno, ho sbottato: “Basta! Se siamo davvero amici mi devi portare sul set di un tuo video. Voglio conoscere il tuo lavoro! E che diavolo, ci conosciamo da una marea di tempo, me ne parli sempre. Io mi nutro di nuove idee, sensazioni, progetti…”. Lui mi […]

Primavera by Sascalia

Brabs svegliati è Primavera…

Filastrocca di primavera  Filastrocca di primavera più lungo è il giorno, più dolce la sera. Domani forse tra l’erbetta spunterà la prima violetta. O prima viola fresca e nuova beato il primo che ti trova, il tuo profumo gli dirà, la primavera è giunta, è qua. Gli altri […]

La Bussola

Ho perso la Bussola…

O forse si è persa lei… Io glielo dicevo sempre che doveva preservarsi e curare di più la sua immagine, che non doveva lasciarsi andare, che le cose sarebbero cambiate e lei si sarebbe dovuta adeguare. D’altronde il tempo passa, le stagioni si susseguono impietose, il Maestrale soffia […]