Il fotografo della settimana – Le donne plasticizzate di Brian Walker

Brian Walker“I like the visual language of my images to appear hyper real, as if theycould exist but a second take reveals something amiss or askew. The perfection of a single detail or the impossibility between elements is what I continue to find fascinating.”

Influenzato da grandi maestri del surrealismo come Dalì e Magritte, l’artista “digitale” Brian Walker rappresenta uno dei più vivaci esponenti della fotografia contemporanea. Egli si muove nel mondo dell’illustrazione e della moda, creando delle opere che hanno il potere di lasciare col fiato sospeso. E lui di questo è ben consapevole. Infatti, è suo preciso intento quello di stupire e creare l’impossibile all’interno del quadro possibile e reale della fotografia. Egli ammette il suo profondo amore per Photoshop che ha segnato l’evoluzione del suo processo artistico permettendogli di esprimere pienamente il suo concetto di realtà irreale.

Brian WalkerNell’ultimo periodo egli ha realizzato il suo progetto Lick the sun dedicato interamente al corpo femminile che viene “plasticizzato” attraverso l’aiuto di elementi tratti da influenze culturali contemporanee derivate dalla moda, da internet, da riviste. Fonti queste da cui lui dice di trarre ispirazione. Ed è così che nascono le sue bambole virtuali che potete vedere nella galleria in basso.
Si tratta ovviamente di una provocazione ben evidenziata negli intenti dell’autore, ma cosa c’è di più bello che raccoglierla?

Per saperne di più / Useful links:
Lick the sun – Contemporary photography – Website

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.