OperArt

OperArt [work 57] – Dipinto di Mitch Griffiths (Inghilterra)

Dipinto dell’artista inglese Mitch Griffiths

Dipinto dell'artista inglese Mitch Griffiths

Dipinto dell’artista inglese Mitch Griffiths

Immolato sull’altare del consumismo…

LINK UTILI:
Le pitture controverse di Mitch Griffiths

Sarebbe interessante far nascere una discussione sull’opera: vi piace? vi ha toccato? volete raccontarla? avete delle perplessità? vi ha lasciati indifferenti? vi ha cambiati? e se sì, come?

Categories: OperArt

Tagged as: , , , , ,

7 replies »

  1. By the way … più che del consumismo direi che è l’altare del “riciclo consapevole”. Nelle buste sembrano esseri solo bottiglie di plastica vuote.

    Like

    • Beh io parlo dopo aver visto tutto il suo lavoro che sarà approfondito più avanti. Ad ogni modo questo è ciò che mi ha trasmesso: il filo del telefono al collo, le buste commerciali… in effetti la questione bottiglie di plastica non torna, ma come ti ho già detto sei troppo pignolo! ah ah ah ;)

      Like

  2. L’ uomo è nudo perché la sua personalità si è disciolta nel possesso di tutto fuorché di se stesso. Un saluto e un apprezzamento per questo bel dipinto.

    Like

    • Le tue parole suonano come un terribile monito. Eppure, a giudicare da quel che si vede in giro, sembrerebbero assolutamente vere ahimè…
      Un saluto a te e grazie per essere passata da queste parti :)

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.