Arte & curiosità dal mondo

Curiosity killed the blogger – Il parco porno di Jeju LoveLand

Jeju LovelandChe gli orientali ci abbiano sempre fatto 10 a 0 sul delicato mondo della sessualità è cosa risaputa, pensate ad esempio al Kamasutra o alle numerose raffigurazioni sull’argomento nell’arte proveniente dal misterioso Oriente.
A ulteriore riprova di questa tesi voglio farvi conoscere un parco particolare che si trova a Jeju Island in Sud Corea. Questo delizioso posticino, inaugurato nel 2004, si chiama Jeju Loveland (anche conosciuto come Love Land) e, per gli appassionati del genere, rappresenta un paradiso di goduria sensoriale, un ricettacolo di suggestioni erotiche realizzate in modo decisamente apprezzabile da mirabili scultori.
Jeju LovelandMa il parco non è solo questo, al suo interno sono proiettai video di educazione sessuale. Esso rappresenta soprattutto un incoraggiamento a vedere il sesso con naturalezza sin dalla giovane età non senza un’evidente nota di ironia.
Una faccenda culturale di default per gli orientali che non sarebbe male tramandare altrove per ripulire dall’ombra del peccato quello che dovrebbe essere un completamento naturale dell’uomo.
Bene, mandate i bambini a giocare e godetevi la gallery e il video.

ENGLISH

LINK UTILI:
Jeju Loveland – Wikipedia

Via wikipedia.org

11 replies »

      • “appoggio la mozione del compagno che mi ha preceduto” :) Ti ricordo che siamo il paese dove ci sono appena state indignazioni e proteste e tentativi di censura e boycott per Conchita Wurst a Sanremo…

        Like

      • Sono anch’io triste consapevole della situazione rigida (e bigotta) esistente in questo paese. Se fosse per me non lo sarebbe, ma c’è anche da dire che probabilmente nessuno si è mai sognato di mettersi in testa di costruire un progetto del genere e insistere perché fosse realizzato.
        Una buona educazione sessuale, a mio parere, è molto importante e eviterebbe una marea di turbe che, non prendiamoci in giro, sono particolarmente evidenti nella nostra società e che probabilmente son dovute proprio all’estremo (falso) puritanesimo imperante.

        Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.