Arte & curiosità dal mondo

Arte e curiosità – I mosaici fotografici di Victor Tretiak

Victor TretiakVictor Tretiak è un fotografo russo con base in Thailandia che lavora nel campo del cinema. Nulle curiosa serie che vi presento oggi, dal titolo “48“, egli si cimenta in una tecnica fotografica singolare. In pratica Victor parte da 48 fotografie paesaggistiche su uno stesso soggetto ripreso da prospettive differenti e in diversa scala. Successivamente egli riassembla i frame in un’unica fotografia.
L’opera finale risulta a sua volta frammentata in pezzi ritagliati e riordinati spesso in posizioni sbagliate o da diverse prospettive. L’idea è quella di creare una fotografia che rispecchi l’occhio umano mentre guarda un paesaggio, quindi non un fermo immagine, ma una sorta di sequenza in movimento.
L’esperimento è interessante e il risultato apprezzabile. Siete d’accordo?

ENGLISH

Link utili / Useful links:
Victor Tretiak – Website

Via shootingfilm.net

3 risposte »

    • Sì, è vero… anche se trovo Galimberti più intimo e concettuale… sarà per il soggetto ma quest’ultimo, più che una sequenza di frame statica e tecnicistica, mi pare catturi i frame dell’animo umano…

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.