OperArt [work 307] – Street art – “Breakdancing Jesus” di Cosmo Sarson (Inghilterra)

"Breakdancing Jesus" dell'artista inglese Cosmo Sarson

“Breakdancing Jesus” dell’artista inglese Cosmo Sarson

Questo murale, dipinto nell’estate del 2013, un po’ mi ha fatto. Non in termini necessariamente di successo, ma di più attenzione ai miei lavori.
È stata la seconda venuta di un’idea che avevo avuto molti anni prima, e un tema a cui avevo lavorato in studio per qualche tempo prima della realizzazione del murale.
È andata bene, il lavoro ha ricevuto copertura mediatica globale, ha fatto notizia in tutto il mondo e trend su Twitter.
E mi ha costretto a fare sul serio il mio lavoro, e come ho detto, avere la testa bassa e la messa a fuoco.

Continua a leggere su cosmosarson.com

LINK UTILI:
Cosmo Sarson in questo blog | Website | Twitter | Instagram | Facebook fan page

Sarebbe interessante far nascere una discussione sull’opera: vi piace? vi ha toccato? volete raccontarla? avete delle perplessità? vi ha lasciati indifferenti? vi ha cambiati? e se sì, come?

Annunci

24 commenti

  1. Un manico veramente, con una visione anticonformista e un po’ iconoclasta, il soggetto potrebbe essere San Pietro (da giovane)! 🙂
    ps.

  2. ps. ho letto ora che è Jesus… quindi confermo quello che ho detto sopra!

    1. ah ah ah meno male che te ne sei accorto, era il titolo dell’opera ahahahah 😉

      1. A volte leggo tra le righe e li ci sono solo spazi bianchi!!! 😉

      2. Ahahah! no, no, la verità è che ho una disfunzione/distorsione professionale stringo gli occhi e non leggo per non farmi influenzare, mi faccio un’idea e poooi leggo, così per capire come la penso! si capisce, io non ho capito! 😉

      3. Ho capito e non è male, anzi!

  3. Tu si che mi capisciii! che fai stasera? 😀

      1. Ahahahah! Sei simpatica!
        ps. Volevo farti vedere un “Pollock” in the kitchen!

      2. Finito! 😀

      3. ???? ti sei fatto di roba buona?

      4. Sertralina 75 mg! O_o

      5. Nessun problema psicologico, ma fischio ad un orecchio, è una terapia antistress! 😕

      6. Sì lo so… scherzavo 🙂

      7. In effetti è un farmaco del cavolo, con un sacco di controindicazioni, che ce devo fà così è, spero di eliminarlo al più presto!
        ciao ciao

  4. p.s. ultimo Comunque lui è un Debunker! >:D

  5. Mi tocca fare il rompiballe di nuovo. Più che un idea mi sembra un accostamento di idee. Ho visto il sito, non dice nulla di più della traduzione che hai riportato. Beh, se non c’è meaning , direi che rimane la piacevolezza estetica. Sai c’era quello che girava x le città vestito da Gesù, c’è stato il musical Gesus Chris Supertstar… Dove sta la novità ? Qual è il significato?

    1. Capisco il tuo punto di vista e lo ritengo interessante. Non ti resta che chiederlo all’artista, ti ho fornito tutte le info necessarie per farlo 😉

      1. Ahah…getti il sasso e nascondi la mano? Sai che ti dico?rimango nella mia ignoranza . Sarson ,per me, rimarrà una frazione di un paesello qui vicino 😉

      2. Sinceramente non getto nessun sasso né nascondo la mano. Non sono risposte a cui so rispondere. Per me l’opera, oltre ad essere esteticamente apprezzabile, ha una carica provocatoria e anticonvenzionale che non mi dispiace, galleggia fra il sacro e il profano senza sbilanciarsi da una parte o dall’altra. Sul senso dell’artista devi chiederlo a lui ma, vista la tua reazione, credo che non rientri fra i tuoi interessi quanto chiederlo insistentemente a me.

      3. Ahah. No,no, non insisto, anzi desisto! Questo era il senso della mia frase. Namaste.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: