Fotografia

Il fotografo della settimana – L’impegno sociale di Leonard Freed

In ultima analisi la fotografia non è altro che l’esplorazione di se stessi, è la ricerca della verità in relazione a se stessi, e cercare la verità diventa un’abitudine.

Leonard FreedQuesta dev’essere stata la lampadina che si è accesa nella mente del fotografo statunitense Leonard Freed (1929-2006) quando, da aspirante pittore, si recò nei Paesi Bassi e scoprì la fotografia. Più che una lampadina è una piena consapevolezza o il soddisfacimento della sua urgenza creativa.
Beh di certo non si può dire che Freed non si sia dato da fare nella ricerca di questa verità vista la sua gloriosa carriera come fotoreporter e documentarista. Egli fece parte della Magnum Photos occupandosi prevalentemente di questioni sociali. Il suo lavoro ebbe i primi riconoscimenti proprio durante il Leonard Freed - Sicilia, 1975movimento per i diritti civili di cui documentò eventi e tematiche, ma soprattutto in occasione della marcia di Washington (1963) in cui accompagnò Martin Luther King e da cui trasse il libro “Black in White America” (1968). Si dedicò anche alla polizia di New York che finì invece in “Police Work” (1980). Fece una sola esperienza con la fotografia di guerra documentando il conflitto conflitto arabo-israeliano del 1973.
Freed era anche un amante dell’Italia, che visitò decine di volte e che considerava una delle sue fonti principali di ispirazione. I suoi scatti realizzati a Firenze, Roma, Napoli, Milano e Palermo raccontano l’aspetto umano del nostro paese.
Leonard Freed - Amsterdam 1964Ecco cosa dice dell’Italia:
Il passato è sempre presente non solo nei luoghi ma nella vita quotidiana della gente“.
Questo interesse per il quotidiano venne applicato anche ad altri contesti, come ad Amsterdam, in cui egli documentò la vita degli ebrei alla fine degli anni Cinquanta, nel decennio successivo alla Seconda guerra mondiale.
Ecco le immagini! Enjoy!

Link utili / Useful links:
Leonard Freed – Magnum Photos
Leonard Freed – Wikipedia
Leonard Freed – Twitter
Leonard Freed – Facebook fan page

Via ilpost.it

4 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.