Archivi tag: bianco e nero

Elisabeth Sunday

Fotografia – L’Africa poetica nei ritratti allungati di Elisabeth Sunday

L’Africa, si sa, colpisce col suo “male” la maggior parte delle persone che hanno l’ardire di visitarla. È ciò che è accaduto alla fotografa statunitense Elisabeth Sunday che ha trovato ispirazione nel continente nero per ben 25 anni. Il suo lavoro di reportage, tuttavia, non si limita alla documentazione asettica, ma si miscela alla fotografia […]

Keith Haring in skate

FotoStoria (degli artisti) in bianco e nero [158° invio]

Cosa troverete: la posa inclassificabile di Keith Haring in skate; Alberto Giacometti abbracciato a una grande donna; Saul Steinberg con una busta in testa; Max Ernst e Dorothea Tanning che testano la scultura del capricorno; un elfo delle foreste travestito da Auguste Rodin; Jean Cocteau e Tristan Tzara fra le contorsioni surreali di Man Ray; […]

Giorgio Morandi

FotoStoria (degli artisti) in bianco e nero [155° invio]

Cosa troverete: la mise equivocabile di Henri de Toulouse-Lautrec; Picasso e Chagall in versione Franco e Ciccio; le mani in eccesso di Jean Cocteau; Giorgio de Chirico con la moglie in posa “pittorica“; un taglialegna travestito da Alexander Calder; Marie-Berthe, Max Ernst, Lee Miller e Man Ray che si strangolano vicendevolmente; Frida Kahlo a una […]

Marino Marini nel suo studio,1952 Fotografia di Herbert List

FotoStoria (degli artisti) in bianco e nero [152° invio]

Cosa troverete: l’aspetto diversamente alto di Henri de Toulouse-Lautrec; la deformazione facciale di Pablo Picasso; Piero Manzoni che autografa le carni di una donzella ignuda; Marino Marini che cavalca uno dei suoi bizzosi destrieri; Lucian Freud che fa la verticale; Paul Gauguin che suona il piano in mutande; Frida Kahlo e Diego Rivera abbracciati a […]

Autore e luogo sconosciuti

CurioStoria – Anche gli elefanti nel loro “grande” si incazzano [27° shot]

“Basta, mi son stancato di questa vita da girovago circense sottopagato! Quanto costa una corsa per la Savana?“

Hans Breder

Erotismo in gocce – Fotografia – I corpi allo specchio di Hans Breder

Formatosi come pittore ad Amburgo, l’artista e fotografo tedesco classe 1935 Hans Breder crea delle forme misteriose e sensuali utilizzando corpi allo specchio. Gli agglomerati ibridi che ne derivano somigliano a creature senza testa dotate di numerose braccia che ricordano mostri fantascientifici. In realtà l’interesse dell’artista, che ha avuto successo a New York agli inizi […]

Guy Le Baube

Erotismo in gocce – Fotografia – La sensualità giocosa di Guy Le Baube

Guy Le Baube è un fotografo francese classe 1944 che, dal 1976, si è stabilito a New York. Da allora ha collaborato con importanti riviste come Vogue, Harper’s Bazaar, Elle e Marie Claire. La cosa non sorprende, il suo stile giocoso ed estremamente sensuale non passa infatti inosservato. Le sue fotografie, rigorosamente in bianco e […]

Macchina usata per sciogliere il grasso delle gambe, 1936

CurioStoria – Miss Grattugia Estate 2017 [26° shot]

Siete angosciate dalla prova costume? Le vostre gambe vi hanno fatto aggiudicare il premio Miss Grattugia Estate 2017? Niente paura, da oggi c’è la macchina sciogli grasso usata dalla signorina nella foto. I vostri muscoli rimarranno atrofizzati ma, nel giro di qualche decennio, le vostre gambe saranno perfette. Segni della vecchiaia a parte ovviamente…

Denny Walentin

Erotismo in gocce – Fotografia – La bellezza classica maschile di Denny Walentin

Recentemente ho raccolto una critica a questa rubrica: l’assenza di soggetti maschili. Come ho spiegato alla mia interlocutrice, corredando di esempi le mie motivazioni, ciò è dovuto alla scarsità di lavori interessanti a riguardo. Parlo ovviamente del lato artistico in quanto esistono dei fotografi che lavorano col corpo maschile in modo mirabile ma il risultato […]

Dagmar Keller e Martin Wittwer

OperArt [work 548] – Fotografia – Dagmar Keller e Martin Wittwer

“I Knew Some of You Better Than Others, but I Miss You All” è il titolo della serie dell’artista tedesco Dagmar Keller e dello svizzero Martin Wittwer. LINK UTILI: Dagmar Keller e Martin Wittwer – Website

"Ragazzo Sansone" il figlio di 14 anni del signor W. Highfield di Coventry, supportava una moto di 200 chili e il suo cavaliere, 1932

CurioStoria – Il piccolo Sansone [25° shot]

Beh perché? Che c’è di strano? Al tempo non esistevano le palestre e il ragazzo era patito di crossfit…

Medico ispeziona una donna che soffre di scoliosi durante il 19 ° secolo

CurioStoria – Come ti rimedio la scoliosi [24° shot]

“Hai la schiena storta? Vieni che te la raddrizzo io…”

Atelier Manasse

Erotismo in gocce – L’Atelier Manasse e i fotomontaggi surrealisti viennesi

L’Atelier Manasse fu fondato in Austria nel 1924 (o 1922 secondo alcune fonti) dai coniugi Olga Spolarics e Adorjan Wlassics e fu attivo fino al 1938. Il loro lavoro si distinse immediatamente con uno stile riconoscibile improntato su un erotismo di stampo surrealista che viene definito tra avanguardia e pornokitsch. I soggetti erano per lo […]

Wrestling vintage

CurKillTheBlog – David Maciejewski e le foto vintage dei nani wrestler

Son sicura che tutti conoscete il wrestling, giusto? Esatto, proprio quello sport dove dei tizi pacchiani e stra-pompati FINGONO di darsele di santa ragione. Seppure siano più cintura nera del surreale che di lotta vera e propria, il loro successo è indubbio e sotto gli occhi di tutti. Le ragioni mi sfuggono ma, fra quelle […]

Il boxer Gus Waldorf contro un orso, 1949

CurioStoria – Ouch [23° shot]

Ouch!

Swingers, 1950s - LIFE Magazine

CurioStoria – Swingers [22° shot]

Tu mi fai girar, tu mi fai girar…

Primo asciuga capelli - circa 1920

CurioStoria – Phon vintage [21° shot]

La Bora gli fa un baffo! E pure Marge Simpson…

Ombrellino per fumatori in caso di pioggia

CurioStoria – Ombrellini per sigarette trendy [20° shot]

Mai più senza! Se la pioggia ti dà noia rallentando la maratona di fumo che porterà i tuoi polmoni vittoriosi sul punto di non ritorno di un carcinoma polmonare, fai come lui, usa il comodo ombrellino per sigarette trendy…

Mirroring myself - Flirting - Sketch 2/6

Introspective Brabs: Mirroring myself

Title: Mirroring (emotions by) myself Subtitle: How to defeat boredom Model: Brabs

Jone Reed

Il fotografo della settimana – Gli scatti evocativi di Jone Reed

“La fotografia per me è più di tutto espressione di libertà artistica.” Nonostante il suo approccio sia, come lei stessa lo definisce, da “umile dilettante” (e forse anche per questo), gli scatti della fotografa londinese Jone Reed possiedono una profondità evocativa che non passa certo inosservata. Che si tratti della sfocatura di un corpo o […]

Non sedetevi in modo sgraziato e non guardatelo in modo annoiato, anche se lo siete. Siate attente. Se proprio dovete masticare una gomma (non consigliato), fatelo in silenzio a bocca chiusa

Curiosity killed the blogger – Consigli per ragazze single degli anni 30

Stavolta per la sottoscritta il giochino è assai semplice. Non c’è manco bisogno che commenti. Le foto, infatti, corredate di esplicative didascalie, parlano da sole emanando un’aura di ironia che, da sola, soddisfa il fabbisogno mensile di questo blog. Ma partiamo dal principio. Bighellonavo per la rete in cerca di un perché all’esistenza cosmica del […]

Patrick Knot

Erotismo in gocce – Fotografia – L’intimità sensuale di Patrick Knot

Poesia, delicatezza e dolcezza conturbante sono gli elementi caratterizzanti del lavoro del fotografo Patrick Knot. I suoi scatti, in prevalenza in bianco e nero e realizzati in analogico, raccontano la vita degli amanti scavando nella loro intimità, parlano d’amore e solitudine con una profondità che non lascia indifferenti, anzi risulta quasi contagiosa. Ecco le immagini, buona […]

Jörg Heidenberger

Il fotografo della settimana – Le sculture umane impossibili di Jörg Heidenberger

Lui li mette lì, sul piedistallo e ne realizza delle sculture. Con due distinguo: il primo è che non utilizza nessun materiale, anzi ce l’ha già pronto trattandosi del corpo umano, né alcuno scalpello, servendosi della macchina fotografica; il secondo è che le sue sculture sono “impossibili“, così come lui stesso le definisce. Si tratta del […]

Una ragazza quattordicenne americana si fa allisciare i capelli con un ferro da stiro (1964)

CurioStoria – Lisciacapelli vintage [19° shot]

Sei povera in canna e non ti puoi permettere un lisciacapelli moderno? Fai come lei, usa il ferro da stiro! I tuoi capelli cadranno a mazzi ma potrai dire di aver trucidato a sangue quel fastidioso effetto crespo che non ti dà pace…

Queenie, l'unico elefante al mondo surfista, 1950

CurioStoria – Elefanti cool [18° shot]

Yuuuuuuuu!