Curiosity killed the blogger – I giganti dei Lost Gardens of Heligan

Lost Gardens of HeliganNelle campagne inglesi, proprio vicino a Mevagissey nella contea di Cornovaglia, esiste un giardino sperduto popolato da misteriosi giganti…
Vi piace come inizio? Vi ho incuriosito? Ebbene vi devo deludere! La verità è che, nonostante questi giardini si chiamino “Lost Gardens of Heligan“, la loro origine e la loro destinazione d’uso sono piuttosto note. Essi sono, infatti, fra i giardini botanici più popolari in Inghilterra. Ciò che è curioso è piuttosto la loro storia che son giusto qui per raccontarvi.

Lost Gardens of HeliganI Lost Gardens of Heligan furono realizzati nel villaggio di Pentewan intorno al 1780-1790 nella tenuta di Heligan, antica residenza della famiglia Tremayne. Tutto filò liscio fino alla prima guerra mondiale quando i 22 giardinieri che si prendevano cura dei giardini furono chiamati alle armi. Ne tornarono solo sei e i giardini furono abbandonati a se stessi per ben 70 anni.
Fu solo nel 1990, infatti, che essi furono riscoperti dal discografico Tim Smit che fu incaricato da John Willis, un erede della tenuta, di visitare Heligan. Smit si innamorò dei giardini e, nel 1991, ci portò un gruppo di giardinieri volontari che si mise a lavoro per recuperarli e rivitalizzarli.

Lost Gardens of HeliganI Lost Gardens of Heligan, oltre a contenere, divisi in sezioni, giardini tipici di varie parti della terra, padiglioni, stagni, grotte e via dicendo, ospitano anche tutta una serie di meravigliose statue giganti realizzate da due persone del luogo: Sue e Pete Hill. Queste statue, che risultano del tutto a loro agio, sono ispirate a due libri per bambini scritti da Sandra Horn e illustrati da Karen Popham. Tra le sculture più famose vi sono una testa gigante chiamata The Giant’s Head (“La testa del gigante”) e la ragazza sdraiata dal titolo Mud Maid (“La ragazza del fango“).
Beh è arrivato il momento di lasciarvi alle immagini. Enjoy!

LINK UTILI:
Lost Gardens of Heligan – Website
Lost Gardens of Heligan – Wikipedia

Via sobadsogood.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: