Fotografia

Il fotografo della settimana – I corpi ricomposti di Meltem Işık

Meltem IşıkImbattutami per caso nei lavori della fotografa turca Meltem Işık, non ho potuto fare a meno di soffermarmici. È indubbio il suo concentrarsi sul corpo e la sua percezione. Un continuo scomporsi e ricomporsi nel formare un tutto, l’insieme delle parti e la forma finale.
In particolare sono due le serie che troverete in galleria.
Nella prima, dal titolo “Body perceptions“, ognuno dei soggetti viene ritratto con una stampa ingrandita di una parte del suo corpo. Il risultato è un tutto finale che risulta distorto e distoglie l’attenzione verso le parti di cui è composto.

Questo è un concetto percepibile anche nella seconda serie dal titolo “Suspicious Meltem Işıkaffinities” in cui la fotografa riassembla parti del corpo umano formando delle sagome animali.
Scimmie con due ombelichi per occhi e una pancia pelosa come testa, gatti coi baffi di pelle rugosa e cavalli col collo di braccia umane. Insomma una scomposizione e ricomposizione che vuole dimostrare come l’occhio umano sia in grado di percepire sia l’intero che il dettaglio degli elementi che lo compongono.
Ecco la gallery. Buona visione!

LINK UTILI:
Meltem Işık – Website

Via juxtapoz.com

6 replies »

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.