Il fotografo della settimana – La Parigi sognante di Paul Almásy

Paul AlmásyQuesta settimana andiamo indietro nel tempo per una sana botta di positività e romanticismo. Si tratta degli scatti parigini di Paul Almásy (1906-2003), fotografo ungherese di nascita ma francese d’adozione. Egli visse per ben 60 anni a Parigi intervallati solo dai frequenti viaggi attorno al mondo come fotogiornalista. Almasy ha lavorato per l’UNESCO, l’Organizzazione mondiale della sanità e altre importanti istituzioni.
Però poi è sempre tornato nella sua amata Parigi sognante…

Paul AlmásyGli scatti che seguono risalgono al periodo fra il 1940-1968 ma la maggior parte sono condensati fra il 1945-60, periodo in cui la Francia si riaffermava come centro culturale europeo dopo il recente conflitto mondiale.
Essi offrono uno spaccato della società del tempo perché raccontano la quotidianità, i mestieri, sono scatti rubati che catturano la spensieratezza e la voglia di vivere dei parigini.
A voi le immagini. Enjoy & dream!

Link utili / Useful links:
Paul Almásy – Wikipedia

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.