Curiosity killed the blogger – Robert Rushkin, il “grande artista” che non esiste

Il video che vedete in alto parla del grande artista Robert Rushkin, colui di cui, prima che ne facesse un biopic lo studio creativo londinese Builders Club, nessuno aveva mai sentito parlare. “Robert Rushkin, The Artist” è infatti il titolo del mini-docu presentato dai due fondatori Julien Simshauer e Jonas Hegi lo scorso aprile al Resonate festival di Belgrado.
Robert Rushkin, The ArtistIl video, accompagnato da un sito web dell’artista, parla della sua carriera lunga 6 decadi, delle sue collaborazioni con nomi celebri quali Andy Warhol e Gerard Richter e delle sue opere esposte in musei quali la Tate Modern e il MoMA. L’artista incentra la sua ricerca sull’arduo rapporto fra realtà e illusione tanto che il video parte con la frase emblema di questo lavoro: “Cos’è la realtà?“. Bravi, esatto. Cos’è la realtà? Come mai nessuno prima aveva sentito parlare di Robert Rushkin? Semplice, perché Robert Rushkin non esiste!
Lo studio inglese ha voluto riprodurre il cliché dell’artista contemporaneo e Robert Rushkin, in effetti, ne è la risposta fedele. Le opere sono state riprodotte digitalmente, il personaggio che interpreta l’artista è un attore, le mostre non Robert Rushkin, The Artistsono ovviamente esistite e le critiche, arrivate da grandi nomi quali Hans Ulrich Obrist e Chris Dercon, sono false. Però tutto sembra dannatamente vero, vengono assecondati i linguaggi dell’arte contemporanea e gli stereotipi, ebbene sì, che regolano il mondo dell’arte.
L’esperimento è interessante sia dai punti di vista testé evidenziati, sia da quello che riguarda la diffusione delle informazioni e delle notizie nella Rete. Molti siti hanno preso per vero il comunicato stampa di presentazione del documentario di Robert Rushkin, facendolo rimbalzare senza capire chi fosse realmente questo sconosciuto artista.
Insomma, il caso Robert Rushkin apre delle interessanti riflessioni sul mondo dell’arte contemporanea anche relazionata ai suoi mezzi di diffusione. Voi che ne pensate?

Link utili:
Robert Rushkin – Website
Builders Club – Website

Fonti:
La (vera?) storia dell’artista Robert Rushkin | Il più grande artista (non-esistente) al mondo. Si chiama Robert Rushkin e un documentario ve lo racconta

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.