Arte e curiosità – Scultura – I sacchetti di vetro di Dylan Martinez

Dylan Martinez

Dylan Martinez

Il movimento intrappolato delle bolle e le forme convincono l’occhio che le sculture sono quello che sembrano. Ciò che è affascinante è che i nostri desideri sovrascrivono spesso la nostra vera percezione della realtà e tu credi che ciò che pensi sia visibile come la verità“.

Stento a crederci quanto voi ma i sacchetti di plastica riempiti d’acqua dell’artista statunitense Dylan Martinez sono delle opere d’arte, non sono reali. Si tratta di sculture iperrealiste di vetro fuso realizzate con l’intento noncelato di fuorviare l’interpretazione dello spettatore e farlo dondolare fra realtà e illusione.
L’artista scolpisce il solido, poi aggiunge una bolla soffiata verso l’alto che viene poi levigata. Successivamente disegna ogni piega del sacchetto.
Una volta completato il lavoro, la scultura viene messa in forno a 950° e lasciata raffreddare per 120 ore.
Il risultato è davvero sorprendente, non trovate anche voi? Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
Website | Instagram | Facebook fan page

Via thisiscolossal.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: