Brabs – Il labirinto è un concetto

Ambu-Picci - Il labirinto è un concetto

Ambu-Picci – Il labirinto è un concetto

Il labirinto è un concetto.
Il cammino può essere irto, ma esiste sempre una via d’uscita (a volerla trovare)…

Brabs

Coideazione e realizzazione: Barbara Picci & Matteo Ambu

Tutte le opere della serie
Tutte le opere firmate Ambu-Picci

Annunci

26 commenti

    1. Grazie per la condivisione 🙂

  1. Complimenti per l’originalità.
    Non è sempre facile arrivare…
    Le tre pigne al posto giusto mi hanno fatto sorridere.
    Buona serata.
    Quarc

    1. Grazie 🙂 Sì, non è sempre facile arrivare ma, se lo si vuole (a mio parere ovviamente), l’uscita si trova…

      1. Esatto, è come quando ci si trova di fronte a un problema. La soluzione c’è sempre… o quasi sempre.
        Ciao.
        Quarc

    2. Buona serata a te e serena domenica!

  2. Fantastica!!

  3. Dirò una banalità, qui secondo me serviva una foto dall’alto, in modo da rendere bidimensionale la scena, però che dire: bravi a tutti e due e complimenti.

    1. Non è una banalità… purtroppo quando arrivi in montagna e ti arriva l’idea non sempre sei equipaggiato… l’unica cosa che abbiamo trovato era una vecchia sedia arrugginita e gli alberi non avevano appigli per salirci sopra… Insomma, la prossima volta cercheremo di arrivare più preparati 😉

      1. Fantastico, vuoi dire che siete andati su senza avere un’idea precisa e avete montato il labirinto? No dai, favoloso!

      2. Ebbene è così… ci facciamo ispirare da quello che troviamo… Son da tempo che lo dico: ci dobbiamo prendere un drone…

      3. Occhio che il drone, se più grosso di un giocattolo va dichiarato e se sorvoli una zona con la fotocamera (oltre a non farla cadere che sono dolori) devi pure rispettare mille normative… Poi oh, si fa tutto… 😉

      4. Ma a noi serve per piccoli lavori con piccoli sorvolamenti come in questo caso… mi pare la soluzione più semplice… c’è da dire che bisogna imparare a usarlo in effetti. Vedremo 😉

      5. Non vedo l’ora! Davvero!

  4. …e comunque: vi siete ispirati a un labirinto in particolare per la disposizione delle pigne? Oppure vi è venuto di fantasia?

    1. Spontaneo, nessuna ispirazione 😉
      ps Grazie!

      1. Complimenti di nuovo. L’arte così improvvisata è splendida.

      2. Grazie… così dovrebbe funzionare la land art… anche se ci son stati , e sarebbe bello idearli (soldi permettendo), grossi interventi ambientali complessi e derivanti da progetti. Anche se, a dire il vero, non so se sarebbero concessi ai giorni d’oggi causa ambientalismo tendente al fanatismo…

      3. Sarebbe bello anche che riprendeste il discorso nuragico, che a me piaceva molto, al di là del genere fantastico dei racconti. Sarà che il periodo nuragico mi ha sempre affascinato… Vabe’ ma hai ragione, ci vorrebbero tempo e denaro per piazzare impalcature, luci, qualcosa di più esteso… vabe’vabe’ confido che tu, prima o poi riesca a coinvolgere la proloco, la provincia… 😉

      4. Il periodo nuragico è già contemplato nella nostra ricerca. Ma tu sai che non mi piace ripetermi per cui arriverà tutto a suo tempo, se deve arrivare, in modo spontaneo 😉

      5. Diciamo che ci stiamo allenando, stiamo sperimentando per acquisire maggiore dimestichezza…

      6. Bravi bravi! Davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: