Fotografia – La cronaca nera di New York negli anni 30 di Weegee

Weegee
Weegee

Torniamo negli States con le foto del più famoso fotoreporter di cronaca nera nella New York degli anni Trenta e Quaranta del Novecento. Il suo nome è Arthur (Usher) Fellig, meglio noto come Weegee, e le sue foto documentarie sono un documento storico in quanto a cronaca nera della Grande Mela tormentata del tempo. Il suo campo d’azione era soprattutto Manhattan, nel Lower East Side della città, e la sua predilezione la strada, la vita urbana, il crimine, le ferite e la morte. Celebre in questo senso la sua serie “Murder Is My Business” in cui sono raccolte le immagini di omicidi, assassini e altre scene di violenza urbana.
Weegee pubblicò libri fotografici e lavorò anche nel cinema, realizzando dei cortometraggi e collaborando in qualche occasione con registi come Jack Donohue e Stanley Kubrick.
Se vi ho incuriosito e desiderate saperne di più, su amazon trovate il suo libro fotografico “The Weegee Guide to New York: Roaming the City with its Greatest Tabloid Photographer“.
Ecco le immagini. Buona visione!

Link utili:
Wikipedia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.