Pittura – I tappeti iperrealisti di Antonio Santín

Antonio Santín
Antonio Santín

Avete pensato a installazioni, dite la verità. A me comunque è successo, nel senso che mai avrei pensato fossero accurate rappresentazioni iperrealiste. E invece sì, i tappeti fluttuanti dell’artista madrileno Antonio Santín sono delle pitture a olio che riprendono in modo accurato i motivi intricati e i bordi sfrangiati dei tappeti. Non solo, ultimamente l’artista è andato oltre concentrandosi sul “rilievo scultoreo che va oltre la sensazione del ricamo“. Per ottenere questo risultato, vengono usati macchinari pneumatici. In pratica l’artista spinge la pittura all’interno di una cartuccia utilizzando l’aria compressa. In questo modo un filo sottile di vernice fuoriesce da una punta fine e, controllando la velocità dell’output e il modo in cui viene applicata sulla tela, è possibile modellarla in filigrane complesse. Nella fase successiva, applica una vernice a olio scura, che produce il trompe l’oeil e funge da patina che evidenzia il rilievo scultoreo.
Interessante vero? Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Antonio Santín in questo blog | Instagram

Via thisiscolossal.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.