Arte & curiosità dal mondo

Arte tessile – Le scene erotiche pixelate di Leah Emery

Leah Emery

Leah Emery

Per accendere il dibattito sulla sessualità e su come viene mostrata nel porno, l’artista tessile autraliana Leah Emery ha realizzato una serie di lavori in cui raffigura scene e situazioni che non spiccano certo per innocenza. A ispirare Leah è stato lo spam porno ricevuto sulla sua casella di posta che l’ha portata a cercare un modo creativo per trasformare quelle scene in opere d’arte tessili.
L’estetica risultante appare pixelata e un tantino vintage. Le immagini sembrano estrapolate, infatti, da un video amatoriale e pongono il fruitore al confine fra spettatore d’arte e voyeur.
Ecco cosa dichiara l’artista:
Mi piace solo l’idea di contribuire a un sano dibattito sessuale. Penso che tutti potremmo avere una comprensione e un approccio molto più sani alle questioni di natura sessuale se ne parlassimo un po ‘di più“.
Ecco le immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Leah Emery in questo blog | Website | Instagram | Facebook fan page

6 replies »

  1. parlare liberamente di sessualità non mi sembra mai sbagliato ma va fatto con ironia e intelligenza sensibile, l’artista in questione mi sembra che abbia afferrato il toro per le corna con risultati cmq discutibili ma non banali, insomma più invito a discuterne che all’ammirare codeste icone!

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.