Arte & curiosità dal mondo

Il problema dell’acqua potabile negli scatti di Aida Muluneh

Knowing the way to tomorrow (2018), Aïda Muluneh

Knowing the way to tomorrow (2018), Aïda Muluneh

Water Life” è il titolo della serie con cui la fotografa etiope Aïda Muluneh ci pone di fronte al problema della difficoltà di accesso all’acqua potabile in un modo non convenzionale. La sua scelta stilistica di tipo afrofuturistico, infatti, vuole rovesciare il modo in cui le organizzazioni umanitarie e i media globali mostrano l’Africa rispetto a questo problema. L’obiettivo è quello di “sensibilizzare attraverso l’arte“, come lei stessa dichiara. Un’arte inconsueta e più vicina alla contemporaneità, per cui maggiormente fruibile per un pubblico più vasto.
Aïda ricalca il ruolo fondamentale delle donne che si fanno carico della responsabilità di raccogliere l’acqua, ponendole come soggetto assoluto delle sue opere. Non solo si impegnano quotidianamente in lunghi cammini per raccogliere l’acqua, ma ciò ha anche delle ricadute sulla salute delle persone e sulla comunità. Nonché sull’educazione ed emancipazione delle donne stesse.
Questi lavori sono andati in mostra l’anno scorso durante la 1-54 Contemporary African Art Fair. Per l’occasione Nowness, in collaborazione con Water Aid e la H&M Foundation, hanno realizzato un video sulla fotografa, che è anche fondatrice dell’Addis Foto Fest. Il corto è diretto dal regista Adeyemi Michael e ritrae Aïda nel suo studio nella regione della Dancalia, in Etiopia, in cui è stata scattata la serie. Trovate il trailer a fine articolo. Buona visione!

LINK UTILI:
Aida Muluneh in questo blog | Website | Twitter | Instagram | Facebook fan page

Via artsy.net

1 reply »

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.