Arte & curiosità dal mondo

Pittura – I ritratti ghanesi di Annan Affotey

Annan Affotey

Annan Affotey

L’artista ghanese Annan Affotey realizza ritratti con colori audaci e luminosi e dallo sguardo intenso che fissa lo spettatore con degli occhi particolarmente rossi. Questa caratteristica deriva da una scelta sia estetica che culturale perché, quando l’artista si traferì dal Ghana negli Stati Uniti, una delle domande a cui dovette rispondere più spesso, fu perché i suoi occhi fossero così rossi. Ecco cosa dichiara a proposito:
Quando mi sono trasferito negli Stati Uniti dal Ghana, mi è stato spesso chiesto perché i miei occhi fossero rossi e se significasse che non avevo dormito o che mi drogavo, nessuna delle due cose era vera. Ed è diventato un simbolo di identità fraintese.
I personaggi ritratti sono amici e famigliari a cui l’artista fa vincere la timidezza tipica del suo paese che porta le persone a guardare in basso e non direttamente negli occhi.
In Ghana, guardare in basso indica timidezza o rispetto. Dopo essere stato negli Stati Uniti per un po’, finalmente sono uscito dal mio guscio e mi sono abituato a guardare le persone direttamente negli occhi.
Attualmente l’artista vive e lavora a Oxford e le sue opere sono esposte alla Ronchini Gallery di Londra fino al 18 giugno.
Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
Annan Affotey in questo blog | Website | Instagram | Facebook fan page

Via thisiscolossal.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.