Arte & curiosità dal mondo

Le sculture di libri di Stephen Doyle

Stephen Doyle

Stephen Doyle

Intitolata Hypertexts, la serie di sculture di libri dell’artista Stephen Doyle, rimanda all’ipertesto conosciuto agli albori di Internet, cioè il testo sottolineato in blu che riporta a un altro documento nella rete. Le sue opere, infatti, fatte di intrecci di fogli e parole, eliminano il significato previsto dall’autore del libro e rappresentano piuttosto una rielaborazione indisciplinata di come vengono comunicate le informazioni. L’artista di New York considera le sue sculture come “monumenti in miniatura, testimonianze del potere del linguaggio e metafore dell’immaginazione“. Una bellissima immagine, voi che ne pensate?
Ecco le immagini, buona visione!

Link utili / Useful links:
Stephen Doyle in questo blog | Instagram

Via swiss-miss.com

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.