Curiosity killed the blogger

OperArt – Le sculture al vento di Janet Echelman

Janet Echelman. “Earthtime 1.78” (2021), Vienna

Janet Echelman. “Earthtime 1.78” (2021), Vienna

Sospese in piazze e parchi pubblici, le sculture annodate che compongono la serie Earthtime di Janet Echelman rispondono alle forze distruttive, opprimenti e incontrollabili che hanno un impatto sulla vita sul pianeta. L’artista intreccia fibre di nylon e poliuretano che incombono sui passanti e risplendono di luci incorporate dopo il tramonto. Con una sola folata d’aria, le masse amorfe si gonfiano e si contorcono in nuove forme…
Continua a leggere su thisiscolossal.com

LINK UTILI:
Diana Beltrán Herrera in questo blog | Website | Instagram | Facebook fan page

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.