Arte & curiosità dal mondo

L’Ego annientato dalla Natura nella fotografia di Anastasia Savinova

Anastasia Savinova

Anastasia Savinova

Ad essere assoluta protagonista di “Landface“, serie della fotografa russa Anastasia Savinova, è di certo la Natura. Si tratta di immagini che fondono la fotografia di paesaggio con la ritrattistica, nello specifico l’autoritratto.
Ambientata in regioni nordiche come Islanda, Norvegia, Russia e Svezia, questa raccolta di immagini cattura lo spettacolo della Natura che assorbe l’individualità del soggetto e ne distrugge l’Ego. Nelle intenzioni, dunque, Anastasia Savinova vuole capovolgere il classico rapporto soggetto/sfondo, in cui il primo è dominante, mettendo il secondo in primo piano e facendo sparire il primo, che diventa riflesso del paesaggio ed entra in profonda connessione con la Natura. Ciò avviene tramite l’applicazione nei volti dei soggetti di maschere realizzate con piante e altri elementi naturali come fango, ghiaccio, pietra, che imprimono un’impronta surreale a tutto il lavoro.
Vi lascio alle immagini, buona visione!

LINK UTILI:
Anastasia Savinova in questo blog | Website | Vimeo | Instagram

Via ignant.com

1 reply »

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.