Arte & curiosità dal mondo

Erotismo in gocce – Fotografia – Il grottesco morboso di Jan Saudek

Jan SaudekJan Saudek è un fotografo ceco che è già stato ospite di queste pagine. Ho scelto lui come primo artista di questa nuova rubrica dedicata all’erotismo per due motivi: il primo è che ritengo i suoi scatti particolarmente intriganti, la seconda è che il primo articolo a lui dedicato, pubblicato nei primi tempi di esistenza di questo blog, era una semplice gallery, troppo riduttiva per esprimere la complessità dell’opera di questo maestro della fotografia erotica.

Nato a Praga nel 1935, Saudek coltiva il suo sogno di diventare un fotografo, sogno che trova conferme nel suo viaggio a New York del 1969 in cui viene incoraggiato a insistere su quella strada. Tornato a Praga, però, in cui vige il ferreo regime comunista, egli è costretto a lavorare nella cantina della sua casa. Totalmente autodidatta e visceralmente indipendente, Jan Saudekegli identifica nella fotografia il mezzo per liberarsi dall’indignazione e dalla rigida morale comunista.
Inizialmente i suoi scatti sono in bianco e nero o virate seppia. Solo alla fine degli anni ’70, su richiesta dei suoi committenti, egli inizia a colorarle in post produzione con gli acquerelli, partorendo uno stile originale e riconoscibile.

Come è evidente dalle foto in galleria, i temi centrali di Saudek sono l’erotismo e il corpo umano che vengono rappresentati senza alcun pregiudizio, anzi egli insiste sottolineando proprio la parte più perversa e sfociando in un grottesco morboso. Normalizzando i lubrici istinti, egli genera nel fruitore delle sue immagini, una sensazione di Jan Saudeksollievo originata dall’assenza di giudizio nei confronti delle sue passioni e del loro livello di perversione.
Insomma scatti curativi da assumere in comode gocce di erotismo. Sono un po’ amare in questo caso ma il dottore assicura la loro efficacia nel cammino verso una sana emancipazione sessuale.
Arriviamo al dunque, buona visione!

ENGLISH

Link utili / Useful links:
Jan Saudek – Website
Jan Saudek – Wikipedia
Jan Saudek – Facebook fan page

Via it.wikipedia.org

14 replies »

  1. Ed eccoci qui :-) Che dire, molto molto belle e molto ironiche… la colorazione aggiunge inoltre un senso di straniamento che finisce per dare eleganza alla composizione.

    Like

  2. Molto simpatiche!
    Hai scelto un autore divertente.
    Quella che si succhia l’alluce è la più strana… Anche se “The Kiss” è probabilmente la migliore.
    Ciao!

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.