Il corto della settimana

Il corto della settimana – “Due piedi sinistri” di Isabella Salvetti

Due piedi sinistri - Isabella SalvettiMi pento e mi dolgo di tirar fuori questa rubrica solo quando mi fa comodo ma credetemi, è per una buona causa. Mi sono imbattuta per caso in “Due piedi sinistri“, il corto diretto dalla regista italiana Isabella Salvetti, e ho pensato che fosse fortemente opportuno condividerlo con voi per due motivi. Il primo è che è capace di emozionare profondamente nella sua estrema semplicità rappresentata dalla purezza ingenua di un bambino, il secondo è che porta un messaggio di abbattimento delle barriere architettoniche mentali che, forse più che quelle fisiche, rappresentano un handicap culturale radicato nella società odierna.
Come al solito i bambini, con la loro ingenuità non contaminata, riescono a mostrare agli adulti la vacuità di alcune tare socio-trasmesse che andrebbero riviste e corrette. (R)Impariamo da loro!
Non dico altro per non rovinarvi la sorpresa. Buona visione.

ps visto l’oscuramento del video su youtube e in attesa che vi sia pubblicato nuovamente, potete visualizzarlo cliccando qui.

Link utili / Useful links:
Isabella Salvetti – Website
Isabella Salvetti – imdb

15 risposte »

  1. Video molto toccante! è vero è più difficile cambiare una mentalità che spostare una montagna! :)
    ps. mi è venuto in mente il bellissimo film “Il mio piede sinistro”… ;)

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.