Fotografia – Il Bronx degli anni 80 di Ricky Flores

Ricky Flores

Fotografia di Ricky Flores

Il Bronx negli anni 80 non era proprio il posto più tranquillo dove vivere. Le autorità di New York abbandonarono al proprio destino il quartiere abitato, per lo più, da afroamericani e latinos. Le condizioni immobiliari erano malsane e la delinquenza, coi conseguenti problemi con l’autorità, il pane quotidiano. Ricky FloresStanchi della segregazione socio-geografica, molti dei residenti scesero in strada a protestare, oppure si espressero attraverso la scrittura e la musica (vd. la nascita dell’hip-hop).
Uno di questi decise invece di raccontare il malcontento attraverso la fotografia. Parlo di Ricky Flores, nato nel South Bronx nel 1961, che, attraverso i suoi scatti, ritrae sia la violenza del quartiere, sia la gioia e la creatività dei suoi abitanti. Il fotografo immortala gli amici, nei momenti passati insieme, e le persone per strada, attraverso un bianco e nero che non ha bisogno di parole.
Ecco le immagini. Buona visione!

LINK UTILI:
Website | Twitter | Instagram | Facebook fan page

Annunci

4 commenti

  1. Splendidi scatti e reportage, Il Bronx era un posto sicuramente pericoloso e non semplice, ma aveva un fascino iconografico pazzesco

    1. Sono d’accordo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: